Roma, cena di squadra per le 1000 panchine di Mourinho. Ci sono anche i Friedkin

Roma, cena di squadra per le 1000 panchine di Mourinho. Ci sono anche i Friedkin
di Gianluca Lengua
3 Minuti di Lettura
Martedì 14 Settembre 2021, 20:21 - Ultimo aggiornamento: 15 Settembre, 00:32

La Mourinho porta a cena José la Roma per festeggiare le mille panchine in carriera, e lui ringrazia con discorso motivazionale di otto minuti. Una proposta arrivata direttamente dalla spogliatoio e dalla società che ha voluto essere presente in prima persona con il presidente Dan Friedkin, il figlio Ryan, l’amministratore delegato Guido Fienga, il gm Tiago Pinto e l’addetto agli arbitri e responsabile del centro sportivo di Trigoria, Vito Scala. Per l’occasione sono stati coinvolti anche alcuni dipendenti tra cui lo staff dell’ufficio stampa.

La Roma celebra Mourinho con una cena

I calciatori sono arrivati poco prima delle 20, ognuno con la proprio auto creando non pochi disagi agli abitanti della zona. All’interno del locale, Mourinho era seduto al tavolo presidenziale, gli altri giocatori in tavoli da massimo 7/8 persone. È stato mobilitato un ingente staff per la sicurezza posizionato all’esterno del locale per consentire ai protagonisti di accedere al ristorante indisturbati.

Lo Special One è stato uno dei primi a presentarsi, poi Pellegrini, Karsdorp, Diawara, Darboe, Veretout, Abraham, Smalling (seduti allo stesso tavolo) e il resto della squadra. Durante la cena è stato allestito un piano bar a cui ha preso parte anche il cantante Marco Conidi che dal vivo ha cantato la sua canzone “Mai sola mai”, assieme a tutta la squadra con tanto di sciarpata di Ryan Friedkin. Un clima di festa che ha coinvolto anche lo staff del tecnico che ha intonato la canzone di Venditti “Ci vorrebbe un amico” rivisitata, dedicandola a Manrico Ferrari (preparatore atletico).

A metà evento ha chiesto il microfono il tecnico che ha tenuto un discorso di otto minuti a tutti i presenti in sala al termine del quale è scattato un lungo applauso. Poi, il regalo di Pellegrini e Mancini: una maglia celebrativa per la millesima panchina con la Roma. Al termine della cena un centinaio di tifosi si è radunato davanti al ristorante per tentare di strappare selfie ai calciatori e l’allenatore.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA