Roma-Cagliari 1-0: Sergio Oliveira subito decisivo con il gol su rigore

I giallorossi soffrono nel finale e ringraziano un super Rui Patricio

Diretta Roma-Cagliari alle 18:00: formazioni ufficiali e dove vederla in tv e streaming
di Gianluca Lengua
5 Minuti di Lettura
Domenica 16 Gennaio 2022, 17:28 - Ultimo aggiornamento: 20:25

La Roma vince 1-0 contro il Cagliari, esordio e gol di Sergio Oliveira che si guadagna un rigore e lo batte. Si tratta del primo centrocampista centrale della Roma a segnare nel suo match d’esordio e il primo portoghese a realizzare una rete in maglia giallorossa. Josè Mourinho è costretto a cambiare strategia già durante il riscaldamento quando Lorenzo Pellegrini alza bandiera bianca per via di un problema muscolare. Il tecnico inserisce Veretout tra i titolari, inizialmente in panchina per proporre un 4-3-3 a matrice offensiva, e torna al 4-2-3-1. Davanti alla difesa formata da Maitland-Niles, Kumbulla, Mancini e Vina, ci sono Oliveira (all’esordio) e Veretout, sulla linea della trequarti Zaniolo, Mkhitaryan e Afena-Gyan (seconda da titolare) e davanti Abraham. Episodio al limite già al 6’ di gioco, quando Carboni entra in scivolata in area su Zaniolo, l’arbitro fischia il rigore, poi lo va a rivedere al Var e lo annulla perché il difensore colpisce prima il pallone. Sul dischetto sarebbe andato Oliveira, che di fatto ha sostituito Veretout nel ruolo di rigorista. L’ex Porto sul dischetto ci va poco dopo, grazie a un tiro dalla distanza bloccato dal braccio di Dalbert: l’arbitro anche in questa occasione va a vedere l’azione al Var, ammonisce il difensore e assegna la massima punizione. Sergio realizza alla sinistra di Cragno spiazzandolo. Il primo tempo scorre senza fiammate particolari se non un’opportunità di Zaniolo che a pochi metri dalla porta perde un tempo di gioco e non tira.

Il secondo tempo

Nel primo quarto d’ora della ripresa la musica non cambia: il Cagliari prova a farsi vivo dalle parti di Rui Patricio senza successo e Afena-Gyan spolvera dal repertorio le sue fiammate. Spiragli di luce per la Roma al 66’ con un’incursione di Mkhitaryan, l’armeno serve la palla a Veretout che calcia al volo, ma Cragno riesce a bloccare in due tempi. Partita nervosa, lo testimoniano le sette ammonizioni, tra cui quella di Altare su un’entrata a piede a martello su Afena-Gyan. Occasione sul finale anche per Shomurodov che spreca un pallone servito da Mkhitaryan tirando centrale sul portiere, Mourinho in panchina si dispera. Il Cagliari prova a rialzare la testa con Pedro che raccoglie un cross basso di Carbone e tira al volo, provvidenziale la parata di Rui Patricio che la devia sulla traversa. Negli ultimi cinque minuti entra Karsdorp al posto di Zaniolo e la Roma si schiera con la difesa a cinque per arginare le incursioni dei sardi e portare a casa i primi tre punti del 2022. Sul finale c’è anche tempo per l’esordio di Keramitsis (classe 2004) che sostituisce Maitland-Milas.

Segui la diretta di Roma-Cagliari

Roma-Cagliari 1-0

95' Triplice fischio all'Olimpico: la Roma supera il Cagliari 1-0 grazie alla rete su rigore di Sergio Oliveira al 32'.

90' L'arbitro assegna 5' di recupero.

84' Che occasione per il Cagliari! La squadra di Mazzarri sfiora il pareggio con Joao Pedro che anticipa tutti in area di rigore avversaria ma trova solo la traversa. Provvidenziale la deviazione di Rui Patricio!

80' Assolo di Sergio Oliveira che cerca la doppietta con una conclusione dalla distanza. Palla alta non di molto sopra la traversa.

74' Ancora Roma vicina al 2-0! Zaniolo fa tutto da solo, entra in area di rigore e calcia sul secondo palo con il suo tentativo che però non trova lo specchio della porta per una questione di centimetri.

70' Venti minuti più recupero da giocare all'Olimpico, con la Roma che non riesce a trovare il gol del raddoppio e il match che resta così ancora in bilico.

65' Roma pericolosa! Veretout riceve al limite dell'area e conclude di potenza verso l'angolino basso, Cragno in due tempi salva tutto.

54' Ci prova il Cagliari: traversone dalla sinistra per Pavoletti ma Kumbulla salva tutto anticipando il centravanti dei sardi.

45' Al via il secondo tempo: decide per ora la prima rete in giallorosso, dal dischetto, di Sergio Oliveira.

Secondo tempo

48' Finisce il primo tempo allo Stadio Olimpico: Roma avanti sul Cagliari 1-0 grazia al gol di Sergio Oliveira dal dischetto.

45' L'arbitro concede 3' di recupero.

32' GOL DELLA ROMA! Dalbert tocca con un braccio nella propria area: per l'arbitro Maggioni è calcio di rigore dopo check al Var. Dal dischetto Oliveira non sbaglia!

27' Partita bloccata all'Olimpico: la Roma prova a trovare il varco giusto ma il Cagliari si difende in maniera molto ordinata.

12' Occasione Roma: colpo di testa di Abraham da posizione ravvicinata, Cragno blocca a terra senza problemi.

5' Contatto sospetto in area Cagliari con Zaniolo messo giù: l'arbitro Maggioni prima concede il rigore salvo poi tornare sui propri passi dopo il controllo al VAR.

1' È cominciato il match all'Olimpico.

Primo tempo

 

Roma-Cagliari, il tabellino

ROMA (4-3-3): Rui Patricio; Maitland-Niles (93' Keramitsis), Mancini, Kumbulla, Vina; Veretout (93' Bove), Sergio Oliveira, Mkhitaryan; Zaniolo (85' Karsdorp), Abraham, Felix (75' Shomurodov). A disp.: Fuzato, Boer, Oliveras, Bove, Zalewski, Volpato, Carles Perez. All.: Mourinho. 

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Altare (89' Gagliano), Goldaniga, Carboni; Zappa, Pereiro (67' Nandez), Marin, Deiola, Dalbert (79' Lykogiannis); Joao Pedro, Pavoletti. A disp.: Lolic, Radunovic, Iovu, Obert, Cavuoti, Ladinetti, Desogus. All.: Mazzarri.

MARCATORI: 32' Oliveira (r)

ESPULSIONI:

AMMONIZIONI: Oliveira, Mancini, Felix (R), Pavoletti, Carboni, Dalbert, Altare (C)

Dove vedere Roma-Cagliari

La gara tra Milan e Roma, in programma allo stadio San Siro, sarà visibile in esclusiva streaming su Dazn a partire dalle 18.00.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA