Il sogno dell'Italia finisce in finale: il Portogallo vince 6-4 ed è campione del mondo

Domenica 1 Dicembre 2019
L'esultanza del Portogallo
Il sogno dell'Italia si ferma in finale, a un passo dalla gloria. La finale dei mondiali di beach soccer, disputati ad Asuncion, in Paraguay, l'ha vinta 6-4 il Portogallo, che conquista così il suo terzo titolo iridato. Gli azzurri pagano un partenza un po' inceppata che permette ai lusitani di scappare fino al 5-1, dopo che Gori aveva sbagliato il penalty del possibile 2-4. A quel punto gli azzurri hanno reagito, provando a ricucire con la doppietta di Ramacciotti e la rete del baby Gentilin, ma il Portogallo ha trovato il gol della sicurezza. 

«Meritavamo di più, per quello che abbiamo fatto negli ultimi quattro anni - dice a caldo capitan Corosiniti ai microfoni di Sky - Ma il beach soccer è così: abbiamo preso due legni quando potevamo andare sul -1, stasera potevamo fare di più in certi frangenti ma non ci è andata bene».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma