Mourinho: «Non vorrei tornare ad allenare il Real Madrid»

Sabato 21 Settembre 2019
«Non mi piacerebbe tornare al Real Madrid». Raggiunto a Londra, dove vive, dall'emittente televisiva spagnola Cuatro, Josè Mourinho commenta così le voci in arrivo dalla capitale spagnola secondo cui il Real starebbe pensando a lui in caso di divorzio dall'attuale tecnico delle 'merengues' Zinedine Zidane. «Non vorrei tornare lì - spiega 'Moù - perché il Real ha già un allenatore e non si tratta di uno qualsiasi. Il mio ritorno in panchina sarà quando accadrà, non c'è una data». «È stato un onore lavorare nel Real Madrid - aggiunge l'ex tecnico dell'Inter -, ma ripeto che Zidane non è uno qualunque, fa parte della storia del Real e io lo rispetto. Non vendo fumo, e a Zizou dico che vorrei che la situazione tornasse tranquilla». E nel frattempo cosa fa Mourinho? «Lavoro in televisione una volta al mese - risponde -, mi diverto e imparo delle cose. Poi, anche se parlo cinque lingue, ho cominciato a studiare anche il tedesco, perché magari un giorno potrei andare a lavorare da quelle parti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma