Real Madrid fermato in casa. Ancelotti vince: zona Champions distante due lunghezze

Lunedì 1 Marzo 2021 di Giuseppe Mustica
Real Madrid fermato in casa. Ancelotti vince: zona Champions distante due lunghezze

All’ultimo respiro, dopo una partita dominata per larga parte, il Real Madrid acciuffa la Sociedad. Finisce 1-1, con la rete di Vinicius Junior all’89’ per gli uomini di Zidane, che riescono in questo modo a riprendere la squadra di Alguacil, passata al 55’ grazie a Portu. I Blancos, nonostante le assenze, avrebbero meritato la vittoria. Soprattutto dopo un primo tempo praticamente sempre nella metà campo della squadra ospite. E il Madrid ha anche creato diverse occasioni, una su tutte quella di Casemiro: bomba dai 20 metri e palo pieno. A inizio ripresa gli ospiti passano inaspettatamente. Zidane mette mano alla panchina inserendo il brasiliano, che ripaga la fiducia del tecnico trovando il gol del pari a pochi istanti dal 90’. Un punto pesante per i campioni di Spagna in carica che agganciano il Barcellona al secondo posto. L’Atletico però, con una partita in meno, rimane avanti di cinque lunghezze.

PREMIER LEAGUE

Importante la vittoria dell’Everton di Ancelotti sul Southampton. Al Goodison Park i blu di Liverpool passano 1-0. Decide Richarlison – al terzo centro consecutivo in campionato – al minuto 9: Calvert-Lewin vince il duello aereo servendo Sigurdsson e quest'ultimo pesca il brasiliano dentro l’area che non ha problemi a battere Forster. Nel primo tempo la squadra del tecnico italiano trova anche il raddoppio con Kean. Ma l’arbitro annulla per fuorigioco richiamato dal Var. Nella ripresa la truppa di Ancelotti gestisce e non rischia nulla. E, con una partita in meno, l’Everton è a soli due punti dalla Champions League.  

Ultimo aggiornamento: 2 Marzo, 00:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA