Real-Juventus, Buffon: «Arbitro senza personalità, al posto del cuore ha un bidone dell'immondizia»

Mercoledì 11 Aprile 2018 di Redazione Sport
42
Buffon

Buffon, espulso nel recupero del match del Bernabeu, attacca l'arbitro per il rigore assegnato al Real che in extremis ha conquistato la qualificazione: «All'andata non ci venne dato un rigore, stasera l'arbitro ha avuto il cinismo di infrangere il sogno di una squadra. Non se lo ha fatto per un suo vezzo e per mancanza di personalità, ma un essere umano non può decretare l'uscita di una squadra. Uno così al posto del cuore ha un bidone d'immondizia. Se non puoi stare in campo in una partita simile, te ne stai in tribuna con moglie e figlia. Il Real ha meritato, ma l'arbitro doveva avere la sensibilità per capire il disastro che stava facendo. Non può permettersi di rovinare un’impresa epica. Quando anche io non sono adeguato mi metto da parte. Come dovrebbe fare uno come lui. Noi meritavamo quanto meno i supplementari. E’ una questione di sensibilità, quella che deve albergare in ogni uomo. Peccato perché avevamo un piccolo sogno in cima a una scaletta con step che eravamo riusciti a salire, passo dopo passo»

Ultimo aggiornamento: 12 Aprile, 12:41


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma