Alla Rapinoe il Pallone d’oro femminile

Lunedì 2 Dicembre 2019 di Giuseppe Mustica
Megan Rapinoe ha vinto il pallone d’oro femminile. L’atleta statunitense è la miglior calciatrice dell’anno. Rapinoe, che ha trionfato agli ultimi Mondiali – capocannoniere anche del torneo insieme alla compagna di squadra Morgan – è la seconda calciatrice della storia a ricevere il premio maggiormente ambito, a livello personale, di ogni calciatore professionista. È dall’anno scorso infatti che, France Football ha deciso di espandere il trofeo anche a livello femminile . A vincere, nella passata edizione, era stata la norvegese Hegerberg. Megan Rapinoe, 34 anni, attualmente gioca con il Seattle Reign, formazione che disputa la National Women’s Soccer League del Nord America. Nell’ultimo anno è stata anche eletta come una delle donne maggiormente influenti del Pianeta. Ultimo aggiornamento: 21:56


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma