Radu, arriva la querela all'agente Vincenzo Morabito: «Comportamenti di questo genere non mi appartengono»

Radu, arriva la querela all'agente Vincenzo Morabito: «Comportamenti di questo genere non mi appartengono»
di Daniele Magliocchetti
2 Minuti di Lettura

Il difensore della Lazio Stefan Radu querela il procuratore Vincenzo Morabito. L’agente di calciatori, durante un’intervista rilasciata alla trasmissione Report riguardo all’attaccante biancoceleste Vedat Muriqi aveva riportato frasi non proprio eleganti del difensore laziale nei confronti del compagno di squadra definendolo un giocatore non all’altezza della situazione. Parole che hanno fatto il giro del web già da ieri sera durante la trasmissione. Frasi riportate e atteggiamenti che hanno indispettito Stefan Radu che oggi, attraverso una nota diffusa dalla soci ed a Lazio, ha voluto replicare con sdegno.

Lazio-Torino, respinto il ricorso della Lazio dal Collegio di Garanzia dello Sport

"A seguito di quanto affermato dal Sig. Vincenzo Morabito durante la trasmissione ‘Report’, trasmessa nella serata di ieri su Rai 3, ci tengo a respingere fermamente le affermazioni per le quali avrei screditato il valore calcistico del mio compagno di squadra Vedat Muriqi. Comportamenti di questo genere non mi appartengono e, la diffusione pubblica di tali asserzioni, ledono gravemente la mia persona. Pertanto rendo noto di aver dato mandato ai miei legali di difendere la mia immagine professionale in tutte le sedi opportune".

Martedì 8 Giugno 2021, 12:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA