Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lazio, non si allena Luis Alberto. Cataldi verso il rientro, mentre Radu spera

Lazio, non si allena Luis Alberto. Cataldi verso il rientro, mentre Radu spera
di Valerio Marcangeli
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 16 Marzo 2022, 17:03 - Ultimo aggiornamento: 18 Marzo, 09:38

A due giorni dalla vittoria contro il Venezia la Lazio è tornata in campo. Allenamento sul campo Fersini di Formello per i biancocelesti che iniziano così l’avvicinamento al derby. In seguito alle 24 ore di riposo Sarri ha lasciato ancora in stand-by la tattica. Tutto rimandato a domani quando, nella solita doppia seduta, in mattinata dividerà la squadra per reparti e nel pomeriggio vorrà vedere messo all’opera quanto appreso durante il primo allenamento. Oggi invece programma alternato tra esercitazioni tecniche e fase atletica. Tutti coloro che stanno giocando di più nell’ultimo periodo hanno abbassato i ritmi. Intensità più alta invece per chi sta trovando meno spazio, come Marusic che non ha giocato e l'appena rientrato Lazzari. Quest’ultimo oggi ha svolto il terzo allenamento completo in gruppo e dopo l’ingresso in campo contro il Venezia si candida per una maglia da titolare nella stracittadina. Allenamento soft per Immobile e Milinkovic che da domani torneranno a premere sull’acceleratore. È tanta la voglia di tornare protagonisti contro i rivali cittadini.

Probabile fomrazione Lazio, le condizioni di Radu

Quattro in totale le assenze quest’oggi per Sarri. Una ovviamente quella di Radu. Il veterano romeno è alle prese con una fastidiosa fascite plantare, ma nelle ultime ore le sue condizioni sono migliorate. Il classe 86 non ci sta a saltare il derby perciò entro venerdì è previsto un nuovo tentativo in gruppo. Difficile che accadrà nella giornata di domani. Domani che invece sarà decisivo per Cataldi. A tre settimane dallo stiramento di primo grado al flessore della coscia sinistra il centrocampista è pronto a tornare con i compagni per giocarsi le sue carte in ottica stracittadina. Assente anche Luis Alberto. Il Mago ha lasciato il campo acciaccato e contrariato lunedì sera. Oggi non si è allenato, ma tra domani e venerdì dovrebbe tornare di nuovo agli ordini di Sarri. Infine out anche Zaccagni, ma per semplice gestione. Il cartellino giallo rimediato col Venezia gli farà saltare il derby. Aggregati questo pomeriggio Floriani Mussolini e Ferro dalla Primavera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA