Sicurezza, prigioni di Mosca trasformate in "carrozze di prima classe": «Non vogliamo sfigurare»

Giovedì 14 Giugno 2018
Le prigioni di Mosca usate per le detenzioni amministrative sarebbero state trasformate in «carrozze di prima classe», con celle dotate di «schermi a cristalli liquidi» e «sbarre pitturate di fresco», dove si servono menù di diversi tipi, «come in aereo». Lo ha scritto su Instagram Alexei Navalny, oppositore politico di Putin, appena rilasciato dalla sua detenzione. «Evidentemente - dice - le autorità si aspettano di dover fermare tifosi inglesi ubriachi e non vogliono fare brutta figura».

Le forze dell'ordine inglesi hanno confiscato i passaporti a più di 1200 hooligan, impedendo loro di entrare in Russia durante i Mondiali. Lo ha detto il Ministero degli Interni britannico in un comunicato, secondo quanto riportato dalla Tass. «Abbiamo interdetto l'ingresso in Russia a più di 1200 attaccabrighe con precedenti di violenza da stadio», dice il comunicato. In totale, la polizia britannica ha confiscato un totale di 1254 passaporti che verranno restituiti solo dopo la conclusione dei Mondiali. «I Mondiali sono un festival del calcio e non c'è spazio per violenza o disordini», ha dichiarato il Ministro delle forze di polizia Nick Hurd.
Ultimo aggiornamento: 18:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA