Presentato al Senato il primo Gran Galà del calcio femminile dedicato a Sissy Trovato Mazza: tutti i premiati

Il primo Gran Galà del calcio Adicosp Women, dedicato a Sissy Trovato Mazza, agente di polizia penitenziaria scomparsa nel 2019, ha visto premiati tanti/e illustri uomini e donne di sport

Presentato il primo Gran Galà del calcio femminile dedicato a Sissy Trovato Mazza: tutti i premiati
di Giuseppe Mustica
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 30 Novembre 2022, 14:58

Nell sala "Caduti di Nassirya" del Senato è stato presentato il primo Gran Galà del calcio Adicosp Women, dedicato all'agente di polizia penitenziaria, Sissy Trovato Mazza, ferita con un colpo di pistola nel 2016 e morta dopo tre anni di coma. Le circostanze che hanno portato alla morte dell'agente sono ancora da chiarire: il suo corpo è stato ritrovato nell'ascensore dell'ospedale civile di Venezia e «processo dopo processo non si è ancora scoperta la "verità" del caso» si legge nel comunicato stampa dell'evento. Una manifestazione che avrà il suo culmine il prossimo 5 dicembre, nella cena di gala prevista all'Hotel Radisson Blu a Roma, dove verranno consegnati i premi. 

Un evento, come detto, organizzato dall'Adicosp, l'associazione italiana direttore e collaboratori sportivi del presidente Alfonso Morrone. «Vogliamo mettere al centro dell'attenzione non solo il calcio femminile ma in generale tutto il movimento - ha detto lo stesso durante la conferenza moderata dalla giornalista Greta Beccaglia - con questo evento che è il primo interamente dedicato alle donne». 

Ha aperto i lavori la senatrice Daniela Sbrollini, che ha spiegato come è un «orgoglio ricordare il nome di Sissy con un evento del genere. Questa serata di gala è un modo importante per tenere in vita il suo ricordo e visto che lei ha giocato a calcio è una dimostrazione di come lo sport debba fare parte delle nostre vite».

TUTTI I PREMI

Lunedì sera, insomma, i vincitori ritireranno i premi nella serata di gala. Ed ecco chi sono.

Carolina Morace - alla carriera
Stefano Braghin - miglior direttore sportivo
Alessandro Spugna - miglior allenatore
Lisa Boattin - miglior calciatrice
Giada Greggi - miglior giovane U23
Silvia Salis - sport e cultura
Gianluca Di Marzio - sport e cultura
Annalisa Minetti - miglior atleta fiamme azzurre
Sara Boutimah - miglior calciatrice Futsal
Pamela Riccio - miglior calciatrice dilettante
Rafaela Pimenta - miglior procuratore sportivo
Maria Sole Ferrieri Caputi - miglior arbitro
Francesca Brienza - stampa e tv
Lucia Bianco - sport e diritto
Gabriele Gravina - Speciale Sissy Trovato Mazza
Daniela Sbrollini - Speciale Sissy Trovato Mazza

© RIPRODUZIONE RISERVATA