Premier League, il Liverpool vince ed è in zona Champions. Coppa di Francia al Psg: decidono Icardi e Mbappé

Premier League, il Liverpool vince ed è in zona Champions. Coppa di Francia al Psg: decidono Icardi e Mbappé
di Giuseppe Mustica
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 19 Maggio 2021, 23:17 - Ultimo aggiornamento: 23:18

Il gol di Alisson di domenica scorsa rischia di avere un peso specifico enorme nella lotta alla Champions League del Liverpool. Perché gli uomini di Klopp, con la vittoria di questa sera sul campo del Burnley (0-3), ad una giornata dalla fine del campionato sono quarti in classifica. Adesso dietro c'è il Leicester (che ieri ha perso sul campo del Chelsea) e che rischia di rimanere fuori dalla massima competizione europea. I Reds sono avanti per via della differenza reti e, nell'ultima giornata, avranno il compito più semplice: battere il Crystal Palace già retrocesso ad Anfield Road. La sfida di stasera l'hanno decisa le reti di Firmino nel primo tempo (superato Fernando Torres nella classifica dei marcatori all time del Liverpool), e di Philipps e Oxlade-Chamberlain nella ripresa. Rimane in corsa per un posto in Europa anche l'Everton di Ancelotti, che con il Tottenham - che stasera ha salutato Kane - si giocherà il piazzamento in Conference League. La squadra del tecnico italiano batte 1-0 i Wolves grazie alla rete di Richarlison a inizio ripresa. L'ex squadra di Mourinho invece perde in casa (1-2) contro l'Aston Villa. E adesso, gli Spurs, nell'ultimo turno affronteranno il Leicester ancora in corsa per qualcosa. Mentre Ancelotti renderà vista al Manchester City, già campione, e con la testa alla finale di Champions League. In serata è fondamentale la vittoria del West Ham (1-3 sul campo del West Brom) che ha praticamente blindato la qualificazione alla prossima Europa League.

COPPA DI FRANCIA

Mauricio Pochettino conquista il suo primo trofeo con il Psg. La Coppa di Francia se la prendono i parigini, che battono 2-0 in finale il Monaco. Una sfida decisa dalle reti di Mauro Icardi e Mbappé. L'ex attaccante dell'Inter, al 19', appoggia a porta vuota il pallone servitogli dal compagno francese dopo un errore incredibile di Disasi che spalanca la porta al fenomeno transalpino. Nella ripresa la truppa di Kovac ci prova, ma è Mbappé, servito da Di Maria, a chiudere la partita. Coppa a Pochettino, che domenica, però, può perdere la Ligue 1. Il Lille, ad una giornata dal termine, è davanti di un punto in classifica. Alla squadra di Galtier basterà vincere in trasferta sul campo dell'Angers, che non ha più nulla da chiedere alla stagione, per completare una stagione straordinaria. Però stasera il Psg fa festa. Da domani si penserà a tutto il resto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA