Premier League, il Liverpool vola con Salah. Mourinho stende Ranieri

Sabato 8 Dicembre 2018
Una tripletta di 'Momò Salah, che si è portato a casa il pallone, e un autogol di Cook danno al Liverpool, rivale martedì del Napoli in Champions League, il successo per 4-0 sul campo del Bournemouth. Così ora la squadra di Klopp, in attesa della sfida tra Chelsea e Manchester City che si gioca più tardi, è solitaria capolista della classifica del campionato. Ed è leader, nella graduatoria dei cannonieri della Premier, anche Salah che ha affiancato Aubameyang a quota

Una rete dell'ex doriano Torreira a sette minuti dalla fine regala all'Arsenal il successo per 1-0 sull'Huddersfield e il momentaneo terzo posto in classifica, in attesa che il Tottenham giochi questa sera a Leicester. Nella sfida tra Mourinho e Ranieri, Manchester United- Fulham, non c'è partita, perché i Red Devils archiviano la pratica già nel primo tempo, con le reti di Young, Mata e Lukaku: alla fine è 4-1, perché nella ripresa arrivano anche il rigore di Kamara e il gol di Rashford. Esordio con sconfitta, 1-0 a Cardiff, per Ralph Hasenthuttl sulla panchina del Southampton. Convince invece il West Ham che nel derby londinese contro il Crystal Palace si impone di misura, 3-2, trascinato da un Felipe Anderson in stato di grazia: l'ex della Lazio ha segnato il quinto gol nelle sue ultime sei partite.
Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 16:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Chi era Trilussa?”: cosa rispondono i ragazzi di Trastevere

di Veronica Cursi