Super Mané: il Liverpool stende il Chelsea

Domenica 20 Settembre 2020 di Romolo Buffoni
Sadio Mané

Una doppietta di Mané ha deciso il big-match della seconda giornata di Premier League giocato a Stamford Bridge tra Chelsea e Liverpool. L'attaccante senegalese dei Reds in apertura di ripresa ha sbloccato il punteggio al 5' con un colpo di testa su cross da sinistra di Firmino, al termine di una combinazione che ha coinvolto anche Salah terza punta del tridente d'oro di Klopp. Sei minuti più tardi, invece, Mané ha fatto tutto da solo soffiando palla al disastroso Kepa, portiere dei Blues apparso in confusione quando è stato chiamato a giocare con i piedi. Il suo appoggio è finito sui piedi del bomber del Liverpool che non si è fatto pregare per raddoppiare e chiudere di fatto il match.
Partita che si era messa sui binari giusti per la squadra campione d'Inghilterra alla fine del primo tempo, quando l'arbitro (richiamato dal Var) ha espulso Christensen per un ingenuo fallo da ultimo uomo sul solito Mané lanciato verso Kepa. Nonostante il cambio conservativo (il difensore Tomori per l'attaccante Havertz, punta di diamante del mercato monstre di Abramovich che lo ha pagato 80 milioni al Leverkusen), Lampard si è visto scappare di mano il match. Impossibile rimetterla in piedi con un uomo in meno. Anche se a un quarto d'ora dalla fine Werner (altro bomber tedesco pagato a peso d'oro dal patron russo dei Blues: 53 milioni al Lipsia) si è procurato un rigore che poteva riaprire il match. A chiuderlo a doppia mandata ci ha pensato Alisson, che ha parato il tiro dagli undici metri dell'azzurro Jorginho. A inizio ripresa anche Klopp ha fatto esordire il pezzo da novanta del mercato del Liverpool, ovvero Thiago Alcantara entrato al posto di capitan Hendersen.

CHELSEA-LIVERPOOL 0-2

Chelsea (4-3-3): Kepa; James, Zouma, Christensen, Alonso; Kante, Jorginho (34’ st Barkley), Kovacic (34’ st Abraham); Mount, Havertz (1’ st Tomori), Werner. All: Lampard
Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Fabinho, van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson (1’ st Thiago), Keita (18’ st Milner); Mané, Firmino (41’ st Minamino), Salah. All: Klopp
Arbitro: Tierney
Reti: 5’ st e 11’ st Mané
Note: espulso Christensen al 45’ per fallo da ultimo uomo. Al 30’ st Alisson ha parato un rigore a Jorginho.


© RIPRODUZIONE RISERVATA