Serie A, rinviate Milan-Genoa
e Samp-Fiorentina
L'appello di Ferrero: «Fermare la giornata»

Giovedì 16 Agosto 2018
6
Genova, l'appello di Ferrero: «Si fermi la Serie A, ok della Juve»

La Lega di Serie A, in una nota, conferma il rinvio delle partite Sampdoria-Fiorentina e Milan Genoa, valide per la prima giornata di Serie A e in programma domenica alle 20.30, in conseguenza della tragedia del crollo del Ponte Morandi: «Il Presidente della Lega Serie A, viste le richieste di rinvio delle proprie partite, programmate per domenica 19 agosto alle ore 20.30, da parte delle Società Genoa e Sampdoria, in conseguenza della tragedia che ha colpito la città di Genova, e raccolto il parere favorevole da parte delle Società Milan e Fiorentina, dispone il rinvio a data da destinarsi degli incontri Sampdoria-Fiorentina e Milan-Genoa. Le date dei recuperi delle due partite verranno comunicati nei prossimi giorni nel rispetto delle norme regolamentari in vigore».

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, aveva chiesto il rinvio dell'intera giornata: “Sto chiamando i presidenti della Serie A per dire che non si deve giocare. Sono sicuro che Miccichè non farà giocare, ho sentito Agnelli ha detto che la Juventus non gioca. Sabato non si può giocare con i funerali. La Sampdoria e la Fiorentina non giocano. Enrico Preziosi non gioca, quindi neanche il Milan. Prevarrà il buon senso. I cittadini di Genova sono uomini coraggiosi, donne meravigliose, forza Genova. Faccio appello ai tifosi della Sampdoria e a tutta la città per avere una reazione positiva. Prevarrà il buon senso: le partite si recuperano, i morti no”.
 

Ultimo aggiornamento: 17:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Una mattina in ospedale a leggere libri ai bimbi malati

di Pietro Piovani