Calcio, la dedica di Pisacane a Izzo: «Due scugnizzi che si sono presi ciò che volevano»

Lunedì 15 Aprile 2019
Pisacane e Izzo
L'abbraccio in campo e il messaggio su Instagram. Foto e testo, per la favola che da Napoli ha portato Fabio Pisacane e Armando Izzo in serie A. Avversari e amici. «Dai quartieri più poveri della nostra Napoli» fino a sfidarsi nel massimo campionato del nostro calcio. I due si sono affrontati, sul campo dell'Olimpico granata, nel lunch match Torino-Cagliari. La partita è finita 1 a 1, con 3 espulsi e le solite polemiche. Ma loro sono usciti insieme dal terreno di gioco. Dopo la gara, il difensore rossoblù ha dedicato un bellissimo post su Instagram al collega: «In questo abbraccio sono contenute tutte le difficoltà che ci siamo messi alle spalle. Siamo partiti da terra, dai quartieri più poveri della nostra Napoli. Siamo due scugnizzi che, attraverso il sacrificio e la dedizione, si sono presi ciò che volevano, ribaltando un destino che doveva solo essere cambiato. In questo abbraccio c’è tutta la nostra amicizia. Un qualcosa che, negli anni, ha superato le avversità che si erano poste tra noi e il nostro obiettivo. Quando c’è un sentimento, nessuno può creare disordine al suo interno: il bene, alla fine, trionfa sempre. E noi ne siamo un esempio». Ultimo aggiornamento: 13:14


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Gli straordinari delle maestre con gli stracci per pulire l’aula

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma