Milan, ultima occasione per gli ottavi, ma il derby incombe. Pioli: «Pensiamo al Porto»

Milan, ultima occasione per gli ottavi, ma il derby incombe. Pioli: «Pensiamo al Porto»
di Salvatore Riggio
2 Minuti di Lettura
Martedì 2 Novembre 2021, 12:41

Senza più appello. Per il Milan è l’ultima occasione in Champions. Tre sconfitte su tre, ottavi più lontani e terzo posto nel girone – utile per l’Europa League – a rischio. A San Siro contro il Porto i rossoneri non possono proprio perdere. Sono condannati a vincere: «Non facciamoci distrarre dal derby», ha detto Stefano Pioli. E sugli errori arbitrali di Roma: «Abbiamo vinto perché abbiamo giocato meglio noi».

Roma, Rocchi dà ragione a Mourinho e ferma Maresca: almeno un mese senza arbitrare

Settimana delicata
Il tecnico del Diavolo analizza il momento della sua squadra: «Purtroppo in Champions non abbiamo regalato ai nostri tifosi quelli che si meritano, ma domani abbiamo una chance importante per farlo. Mi aspetto tanto dai miei. Dopo il Porto ci sarà l’Inter? Dobbiamo pensare solo alla partita di domani, vogliamo chiudere la striscia di risultati negativi. Dobbiamo concentrarci solo sulla Champions, poi al derby. Gli errori arbitrali con la Roma? Il Milan ha vinto a Roma perché ha giocato meglio degli avversari, così come a Porto abbiamo perso perché il Porto ha fatto meglio di noi. Credo a questo e penso a questo, non ad altre situazioni che non posso controllare. Cosa pensano all’esterno del Milan ci preoccupa poco, noi dobbiamo restare concentrati su quello che stiamo facendo».

Giroud in vantaggio su Ibrahimovic
«Il Porto ha fatto quello che ci aspettavamo. Sono stati aggressivi, ma non così tanto da non permetterci di giocare. In quello abbiamo sbagliato. Il Porto ha giocato meglio di noi, noi ci siamo mossi male e non siamo riusciti a superare la loro pressione. Domani dovremo fare meglio» 

© RIPRODUZIONE RISERVATA