Roma, infortunio Pellegrini: lesione al quadricipite femorale, torna nel 2022

Il capitano giallorosso si è fermato ieri al 15' della partita contro il Torino

Roma, infortunio Pellegrini: lesione al quadricipite femorale. Rientrerà nel 2022
di Gianluca Lengua
2 Minuti di Lettura
Lunedì 29 Novembre 2021, 15:16 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 08:56

«Adesso andrò a casa mi metterò a piangere perché Pellegrini starà fuori per qualche settimana». José Mourinho è sorridente nel post gara di Torino-Roma, ma cambia volto quando ricorda l’infortunio di Lorenzo Pellegrini costretto a lasciare il campo dopo il quarto d’ora. Il capitano giallorosso oggi ha svolto un’ecografia attraverso la quale è stata riscontrata una lesione al quadricipite femorale della coscia destra che lo terrà a riposo fino alla sosta natalizia.

Roma-Torino 1-0, a Mou basta Abraham: i giallorossi restano in zona Champions

Pellegrini, infortunio muscolare: quante partite salta

Appuntamento, dunque, al 2022 le partite che salterà saranno contro Bologna, Inter, Cska Sofia, Spezia, Atalanta e Sampdoria. L’obiettivo è rientrare contro il Milan 6 gennaio. Nel momento migliore della Roma, Mourinho ha perso uno dei suoi fedelissimi: Lorenzo, infatti, è stato sempre impiegato dal portoghese, anche quando sarebbe stato opportuno lasciarlo a riposo. Il riferimento è a Venezia-Roma, quando il centrocampista accusava un forte dolore al ginocchio sinistro, ma complici gli antidolorifici, ha preferito giocare e aiutare la squadra. Le conseguenze? Ha perso le due gare in Nazionale determinanti per la qualificazione ai Mondiali. Il nuovo infortunio di ieri lo terrà in infermeria per almeno 20 giorni, il tempo per rimettersi in sesto e dare il massimo nella seconda parte della stagione. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA