Roma, Pinto tratta la buonuscita di Pastore: accordo vicino

Roma, Pinto tratta la buonuscita di Pastore: accordo vicino
di Gianluca Lengua
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 25 Agosto 2021, 18:32

Le strade di Javier Pastore e la Roma potrebbero presto dividersi: oggi Tiago Pinto è volato Milano e ha incontrato l’agente del Flaco per trattare sulla buonuscita. Il contratto del calciatore scadrà il 30 giugno 2023, quindi, i giallorossi dovranno versare all’argentino circa 9 milioni in due anni. La proposta di Pinto è di regalargli il cartellino lasciandolo libero di accordarsi con altri club, il giocatore, invece, chiede almeno un anno di contratto (4 milioni) per lasciare la Roma.

Le due parti stanno trattando, ma la soluzione sarebbe dietro l’angolo. Pastore è arrivato alla Roma nel luglio 2018, ma una serie di infortuni gli hanno impedito l’ascesa. Adesso, rappresenta l’esubero per eccellenza: lo scorso anno ha giocato appena 77 minuti, troppo poco per uno stipendio da top player

Roma, Mourinho: «Vorrei tre Pellegrini in campo. Diawara? Il mercato è aperto...»

© RIPRODUZIONE RISERVATA