Pastore, Pau Lopez e Bruno Giordano al 137° Derby Italiano di galoppo

Domenica 12 Luglio 2020
Si è svolto oggi Derby Day con gli ospiti Javier Pastore, Pau Lopez e Bruno Giorndano.

Accompagnato dal noto comico ed imitatore Gianfranco Butinar (protagonista di un gustoso siparietto al posto dello speaker ufficiale di Capannelle con le voci di Capello, Sarri e Galeazzi), Bruno Giordano ha spiegato così la sua presenza a Capannelle: «Non sono un appassionato di ippica ma ho accolto con gioia l’invito del caro amico Antonio Di Carlo (ex calciatore della Roma). È un modo diverso di vivere un Derby».

Javier Pastore invece ha confermato la sua passione per i cavalli, coltivata già da quando era a Parigi: «L’ippodromo era vicino casa mia, così ho imparato ad apprezzare questo mondo. Oggi siamo qui per goderci questa bella giornata in compagnia di amici proprietari di cavalli».

Organizzato da Hippogroup Roma Capannelle, Il Derby Day è ormai un appuntamento storico per il mondo dei cavalli. Dieci corse iniziate alle ore 16.00, con un momento clou alle ore 20.00: il 137° Derby Italiano di galoppo, quest’anno sponsorizzato dall'Università Campus Bio-Medico di Roma. Due minuti e mezzo di gioie, speranze, attese, passione e sogni, per celebrare la vittoria del miglior cavallo purosangue di tre anni. Una corsa epica che da sempre rappresenta il sogno, il desiderio, il fiore all'occhiello di ogni operatore del settore, la corsa di Ortello, di Donatello, di Nearco, di Botticelli, tutti fuoriclasse del galoppo mondiale. Senza dimenticare però le altre prestigiose corse di giornata: il Premio Presidente della Repubblica LP Roma Boutique Legale & Professionale, il Premio Carlo D'Alessio e il Premio Tudini.
© RIPRODUZIONE RISERVATA