Parma-Juventus, i voti: Sepe ipnotizza Ronaldo, Douglas Costa macina chilometri

Sabato 24 Agosto 2019 di Roberto Salvi
PAGELLE PARMA
 
SEPE 6.5
Sull’angolo di Douglas Costa è sfortunato quando la palla capita sui piedi di Alex Sandro perché un tiro del brasiliano arriva poi la deviazione vincente di Chiellini. Nella ripresa respinge due conclusioni di Cristiano Ronaldo.
 
LAURINI 5
Cristiano Ronaldo è davvero una brutta bestia. Il portoghese gli va via spesso e lui fa davvero fatica a contenerlo.
 
IACOPONI 6
Non si fa intimorire dall’attacco atomico della Juventus.
 
BRUNO ALVES 6
Lotta con Cristiano Ronaldo, rispondendo colpo sul colpo.
 
GAGLIOLO 5
Quando Douglas Costa parte in progressione, è un vero problema per lui.
 
HERNANI 5.5
Forse era il giocatore più atteso di questo nuovo Parma, ma non arriva alla sufficienza. Sempre a inseguire i portatori di palla juventini.
 
BRUGMAN 5.5
Qualche chiusura interessante, ma quando la Juventus accelera, non riesce a tenere il passo.
 
BARILLÀ 6
Il migliore dei tre in mezzo, anche se si fa anticipare in area da Chiellini in occasione del vantaggio bianconero.
 
KULUSEVSKI 5.5
Inizia bene, ma perde i duelli con Alex Sandro.
 
INGLESE 6
Impegna Szczesny in diverse occasioni. È lui il migliore del Parma.
 
GERVINHO 5.5
De Sciglio ha il compito di non perderlo di vista. L’ivoriano può fare di più nel gioco offensivo degli emiliani.
 
SILIGARDI 5.5
Non regala i suoi soliti spunti.
 
D’AVERSA 5.5
La Juventus gioca sempre nella metà campo del suo Parma, che cerca di colpire nelle (poche) ripartenze.
 
 
PAGELLE JUVENTUS
 
SZCZESNY 6.5
Si fa trovare pronto quando Inglese lo chiama in causa.
 
DE SCIGLIO 6.5
In fase difensiva riesce a tenere Gervinho e si fa vedere anche in attacco. Propositivo.
 
BONUCCI 6
Più brillante in altre occasioni. Fa il suo senza patemi.
 
CHIELLINI 7
Suo il primo gol del campionato 2019-2020. Il capitano juventino non segnava dal primo dicembre 2018 nel 3-0 sul campo della Fiorentina.
 
ALEX SANDRO 6
Si fa vedere spesso nella metà campo del Parma, ma nel secondo tempo è meno brillante.
 
KHEDIRA 6
Quando c’è da contrastare, è sempre presente. Pochi inserimenti offensivi per lui.
 
PJANIC 6
Prova a farsi vedere su calcio di punizione. In mezzo al campo il suo solito ordine.
 
MATUIDI 6
In campo a sorpresa. Il mercato è ancora aperto e potrebbe anche dire addio, ma intanto non smette di lottare.
 
DOUGLAS COSTA 6.5
Una scheggia sulla fascia. Suo il primo tiro in porta, suo il calcio d’angolo da dove arriva il gol di Chiellini e suo l’assist per il raddoppio di Cristiano Ronaldo, poi annullato dal Var. Esce per un problema alla caviglia sinistra.
 
HIGUAIN 6
Sembra che da questa Juventus non se ne sia mai andato. Dialoga con Cristiano Ronaldo come ai tempi del Real Madrid. Cala nella ripresa.
 
CRISTIANO RONALDO 6.5
Nel primo tempo sbaglia due gol e non è da lui. Poi, quando segna è il Var ad annullare la sua rete. Nella ripresa è lui l’unico della Juventus a impegnare Sepe.
 
RABIOT 5.5
Debutta nel nostro campionato prendendo il posto di Khedira. Saprà fare di meglio.
 
MARTUSCIELLO 6.5
Saranno cambiante tante cose, ma la Juventus non si dimentica mai di come si faccia a vincere. Ultimo aggiornamento: 25 Agosto, 16:47


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma