INTER

Inter, ribaltone in difesa: de Vrij e Bastoni castigano il Parma

Domenica 28 Giugno 2020 di Salvatore Riggio
Inter, ribaltone in difesa: de Vrij e Bastoni castigano il Parma

L’Inter rischia grosso, ma alla fine deve ringraziare de Vrij e Bastoni che nel finale rispondono al vantaggio di Gervinho e regalano ad Antonio Conte, in tribuna per squalifica, i tre punti. Dopo il pari di San Siro contro il Sassuolo, i nerazzurri vincono  al Tardini contro il Parma (1-2). Gli emiliani giocano un’ottima gara fino a 6’ dalla fine, quando de Vrij pareggi sugli sviluppi di un corner e Kucka si fa espellere, in maniera molto ingenua, per proteste. Così la squadra di Roberto D’Aversa resta con un uomo in meno e affonda con il raddoppio di Bastoni.
 

 

Fino a quel momento, però, ai nerazzurri va tutto male. Eriksen si è perso in pochissimi giorni, dopo aver mostrato tutta la sua qualità sia nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Napoli sia nel recupero contro la Sampdoria. Candreva e Biraghi soffrono la velocità di Gervinho e le iniziative di Kulusevski, ma a preoccupare Conte è la difesa. Il trio davanti ad Handanovic non ne indovina una. D’Ambrosio è sempre in ritardo, de Vrij sbaglia troppo (anche se si rifà con la rete del pareggio) e Godin conferma ancora una volta di non essersi mai ambientato in nerazzurro. In fase offensiva Lautaro Martinez e Lukaku non sono pericolosi. Quando entra Sanchez per Eriksen, l’Inter migliora e in due affondi ribalta un bel Parma.

LEGGI LA CRONACA

La classifica

Ultimo aggiornamento: 29 Giugno, 00:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA