CORONAVIRUS

Osimhen, una festa la causa del Covid: balli senza mascherina

Venerdì 1 Gennaio 2021

Non solo l'infortunio e le terapie del caso, c'è la festa di compleanno al centro dei sospetti per la positività di Viktor Osimhen al Covid-19. L'attaccante nigeriano era in Belgio per la fisioterapia alla spalla lussata il 22 dicembre, giorno in cui ha compiuto 22 anni e quella sera ha partecipato a una festa in suo onore riportata dal profilo Instagram di Michael Golden, artista che cantava alla festa. Nella sala c'erano decine di persone, tutte senza mascherina e tutte che ballavano vicine, senza alcun distanziamento. Tutti ballavano intorno ad Osimhen che danzava anche lui senza mascherina. Le immagini vengono in queste ore commentate da molti tifosi del Napoli inferociti per il comportamento dell'attaccante nigeriano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA