Festa in casa biancoceleste: la Lazio C5 femminile è Campione d'Italia U19

Sabato 23 Marzo 2019 di Serena Cerracchio
Lazio campione d'Italia under 19
E' ancora la Lazio calcio a 5 femminile la società più forte nei capionati giovanili. Lo scudetto nel primo campionato under 19 sperimentale conquistato al PalaCattani di Faenza, lo ha dimostrato. Così come gli ultimi tre campionati nazionali vinti della juniores biancoceleste. Nulla ha potuto il Dueville davanti al blasone e all'esperienza delle piccole ma già grandi Barca e Grieco, titolari in serie A ma ancora giovanissime all'anagrafe. Eppure la protagonista nel 4-0 finale è stata Ilaria Ceccobelli, classe '90, che ha trascinato la sua Lazio con una doppietta e premiata non a caso miglior giocatrice dell'incontro.
Due gol per tempo per la squadra allenata da Riccardo Moriconi, nella prima frazione messi a segno da De Santis e Ceccobelli, appunto. Nella ripresa ancora la classe '90, lesta a infilarla dal limite dell'area alla sinistra del portiere avversario. Un minuto e mezzo  appena ed è ancora Lazio, con un gol fotocopia, stavolta di Vanelli. 

"Vincere è sempre complicato - ha commentato Barca - abbiamo giocato una gara molto concentrate e ce l'abbiamo messa tutta perche sappiamo che non è mai facile confermarsi. Ci tenevamo tanto, soprattutto per le ragazze più piccole che giocavano la loro prima finale. Essere la squadra da battere a livello giovanile ci carica di responsabilità ma siamo un gruppo che negli anni ha sempre lavorato molto e vogliamo continuare a fare bene".

Tre giorni consecutivi in campo per Barca, Grieco, Ceccobelli e Vanelli: prima il quarto di finale di Coppa Italia con la prima squadra vinto ai rigori contro il Real Statte; poi lo scudetto under 19 e infine la semifinale della coppa questa mattina. La passione per questo sport muove le gambe anche per tre giorni consecutivi. La fatica, il sudore, i sacrifici, ripagati dalla voglia di continuare a sognare momenti di gloria. 

Il tabellino:
S.S. Lazio - Dueville 4-0 (2-0 p.t.)

S.S. LAZIO: 2 Federica Neroni, 3 Carmel D’Ambrosio, 4 Ilaria Ceccobelli, 6 Cecilia Barca, 12 Luodica Luzi, 20 Alessia Grieco, 22 Sofia Frangini, 23 Gaby Vanelli, 24 Ilaria De Santis, 27 Anastasia Di Marco, 29 Elena Rasa, 30 Aurora Pelone, All. Riccardo Moriconi

DUEVILLE: 1 Miriam Barcaro, 3 Michela Roma, 4 Alessia Bordesco, 6 Natasha Barban, 8 Chiara Greselin, 9 Melissa Barban, 10 Maria Brazzale, 11 Rebecca Bergozza, 12 Virginia Del Cero, 13 Lara Toffanin, 15 Giorgia Iadini, 17 Maria Rizzo, All. Omar Dal Maso

RETI: 8’42” De Santis (L), 19’45” Ceccobelli (L), 2’29” s.t. Ceccobelli, 3’54” s.t. Vanelli

ARBITRI: Francesco Mosconi (Cesena), Valentina Zavanelli (Parma), CRONO: Andrea Saggese (Rovereto)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma