Uefa, procedimento disciplinare nei confronti di Neymar per offese all'arbitro

Venerdì 22 Marzo 2019
L'Uefa ha avviato un procedimento disciplinare nei confronti di Neymar, attaccante del Paris Saint-Germain, dopo le frasi sulla Var pubblicate sui propri account social in seguito all'eliminazione patita negli ottavi contro il Manchester United. Il brasiliano non era in campo nel Parco dei Principi, perché infortunato. «A seguito del ritorno degli ottavi di Champions, fra PSG e Manchester United, è stato aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Neymar Junior per atti offensivi o molesti nei confronti dell'arbitro - si legge, sul sito Uefa -. Violazione dell'articolo 15, comma D del regolamento Uefa». La Commissione etica e di disciplina dell'Uefa sarà chiamata a pronunciarsi in una data ancora sconosciuta. Ultimo aggiornamento: 19:59


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Portami al concerto trap». E la mamma prova a saltare

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma