Nazionale, Osvaldo dà forfait:
Conte chiama Quagliarella

Martedì 2 Settembre 2014
Daniel Pablo Osvaldo non ce la fa: l'attaccante italo-argentino dell'Inter, convocato dal neo ct azzurro Antonio Conte, lascia Coverciano per un problema agli adduttori. Così, al suo posto, Conte ha chiamato l'attaccante del Torino, ex Juve, Fabio Quagliarella, «Mi sembro emozionato come la prima volta in cui fui

convocato in Nazionale». Così Fabio al suo arrivo a Firenze. «Sarà sicuramente una Nazionale con gli attributi», ha aggiunto l'attaccante chiamato per sostituire l'infortunato Osvaldo.

Intanto, la Nazionale è tornata ad allenarsi stamattina a Coverciano, in vista dell'amichevole di giovedì a Bari contro l'Olanda e soprattutto della trasferta in Norvegia martedì prossimo, valida per le qualificazioni agli Europei. In ritiro sono arrivati il neosposo Mattia Destro e il difensore della Juventus, Angelo Ogbonna, chiamato da Conte per avvicendare il difensore Paletta, bloccato da una lombosciatalgia che lo ha costretto a lasciare pure il il ritiro di Coverciano.

Durante l'allenamento della mattina si blocca anche Chiellini per un problema al polpaccio. «Chiellini ha avvertito dopo l'allenamento di ieri un piccolo disturbo al polpaccio sinistro, è stato sottoposto ad ecografia e risonanza magnetica, niente di grave ma un piccolo edema a livello soleo polpaccio, c'è solo

una piccola infiammazione ma nessuna lesione muscolare. D'accordo con la Juve abbiamo deciso di metterlo a riposo per un paio di giorno, svolgerà terapie, salterà la partita di giovedì con l'Olanda ma cercheremo di farlo recuperare per martedì con la Norvegia. Seguirà la squadra, a tutti gli effetti rimane con noi, ma non sarà a disposizione per giovedì». Enrico Castellacci, Responsabile dello Staff Medico della Nazionale Italia, spiega in conferenza stampa la situazione medica di alcuni azzurri, tra cui Giorgio Chiellini.

Hanno lasciato il ritiro della nazionale sia Gabriel Paletta che Daniel Osvaldo. «Per Paletta si è trattato di una lombosciatalgia, mentre Osvaldo si era presentato con una infiammazione articolare al muscolo dell'anca, ne eravamo a conoscenza dopo essere stati immediatamente avvertiti dallo staff dell'Inter ma dopo la partita si è accentuato il problema».

Castellacci ha poi parlato anche della situazione di Giuseppe Rossi. «Sono informato di tutti i giocatori, anche delle condizioni di Rossi. Spesso e volentieri ci siamo sentiti con lo staff della Fiorentina. È una situazione un pò a rischio e quindi con molta probabilità dovrà essere operato. Io penso che nel giro di pochi giorni sarà fatta chiarezza su tutto». Ultimo aggiornamento: 16:36


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma