Nazionale, Chiellini: «Rispetto per Sarri, no ai paragoni con Pirlo»

Lunedì 31 Agosto 2020
«Non è corretto fare paragoni fra Pirlo e Sarri avendo età e percorsi diversi». Lo ha detto Giorgio Chiellini parlando dal raduno azzurro a Coverciano. « È stato un anno complicato per tutti, complici anche le vicissitudini esterne, la Juve è stata brava a vincere lo scudetto e non era scontato - ha aggiunto il capitano bianconero e della Nazionale -. Speravamo tutti in un altro tipo di crescita però posso dire che tutti abbiamo cercato di dare il massimo a partire da Maurizio: è una persona vera, perbene, ne sono uscite di tutti i colori ma nessuno può dirgli nulla, da parte nostra c'è rispetto nei suoi confronti, anche da parte mia per di più adesso che non può parlare».
© RIPRODUZIONE RISERVATA