LAZIO

Napoli-Lazio 5-2: Gattuso rimane agganciato alla Champions. Brusco stop per Inzaghi

Giovedì 22 Aprile 2021 di Giuseppe Mustica
3
Napoli-Lazio 5-2: Gattuso rimane agganciato alla Champions. Brusco stop per Inzaghi

Vince il Napoli. Con merito. Cinque a due. E la squadra di Gattuso rimane agganciata alla Champions League. Distante due punti. Si ferma invece la Lazio, dopo cinque vittorie consecutive in campionato. Farris stavolta si deve arrendere: il secondo di Inzaghi non aveva mai perso fino a oggi. Ma stasera gli azzurri sono stati nettamente superiori. 

Partita indirizzata subito: dopo 12 minuti i padroni di casa erano avanti grazie al rigore di Insigne e al sinistro di Politano. Nel primo tempo la Lazio non ha mai tirato verso lo specchio della porta. Netto il divario. Soprattutto a destra la squadra di Gattuso ha sempre trovato lo spazio per attaccate. Di Lorenzo e Politano hanno messo in mezzo Radu, aiutato poco, e male, da Fares.

A inizio ripresa Insigne (17° gol in campionato) e Mertens hanno messo il punto esclamativo. Con uno scatto d'orgoglio la Lazio ha trovato con Immobile e Milinkovic due reti in pochi minuti che potevano dare speranze di rimonta. Ma ci ha pensato Osimhen, appena entrato, a scaricare alle spalle di Reina il pallone del 5-2 finale. Gattuso "vede" Atalanta e Juventus, distanti solo due lunghezze. Per la Lazio ko davvero pesante. La Champions adesso è lontana 7 punti. Anche se c'è ancora la gara contro il Torino da recuperare. Ma all'orizzonte, per i biancocelesti, c'è il Milan. Che lunedì si presenterà all'Olimpico con la volontà di mettere la parola fine alla rincorsa della squadra di Inzaghi

LA CRONACA

49'st Non c'è più tempo. Vince il Napoli

48'st Mancino di Cataldi, deviato da Rrahami in angolo. 

45'st Saranno 4 i minuti di recupero. 

45'st Elmas pericoloso, Reina respinge. Altra occasione per il Napoli. 

44'st Fuori Bakayoko, dentro Lobokta per il Napoli. 

43'st Gestisce adesso la squadra di Gattuso, che giustamente non affonda più. Lazio che ormai ha mollato. Partita chiusa dopo la rete di Osimhen

40'st Buona la sponda di Muriqi, per l'accorrente Akpa Akpro che spara col destro dal limite. Pallone alto. 

37'st Dentro Elmas per Zielinski per il Napoli. E la Lazio ormai pensa alla prossima. Fuori Immobile e Milinkovic, dentro Akpa Akpro e Muriqi

35'st GOL NAPOLI: Partita chiusa dalla sesta rete in campionato di Osimhen: destro potentissimo del nigeriano. Reina non può proprio intervenire. 

33'st Insigne da sinistra, entra in area, e prova il destro. Conclusione deviata, blocca semplice Reina. 

31'st Partita viva adesso. E non può essere altrimenti. La Lazio ci crede. Il Napoli impaurito dal doppio gol biancoceleste nello spazio di 3'. 

29'st GOL LAZIO: Milinkovic, punizione perfetta dal limite dell'area, che non lascia scampo a Meret. La Lazio rientra in partita. O spera di farlo in maniera definitiva. 

26'st GOL LAZIO: Immobile, servito da Pereira, tutto solo al limite dell'area, riesce col destro a giro a battere Meret. Lazio che rende meno amaro il passivo. 

25'st Errore di Hysaj, scivola Meret, e per poco Milinkovic non colpisce. Anticipato da Manolas. 

22'st Calcio di punizione dalla trequarti per la Lazio, calciata da Pereira che trova Milinkovic pronto a colpire di testa. Pallone fuori. 

20'st GOL NAPOLI: Altro stupendo gol del Napoli. Questa volta di Mertens: giocata di Zielinski che pesca il belga al limite che impatta di prima intenzione e manda sotto la traversa. Reina non può far nulla. 

19'st Doppio cambio per Farris, che manda in campo Lulic e Pereira al posto di Fares e Luis Alberto 

17'st Protesta Luis Alberto, che aveva trovato lo spazio in mezzo. Leggera trattenuta, ma niente che possa spingere Di Bello ad intervenire. 

15'st In tranquillità, adesso, la squadra di Gattuso. Che concede il possesso palla alla squadra biancoceleste. Ma di spazi ce ne sono pochi. E appena recupera il pallone riparte il Napoli. Con velocità e qualità. 

13'st Fuori Leiva, dentro Cataldi per Farris. 

12'st Ci prova ancora Immobile, sull'assistenza di Milinkovic. Pallone alto, che l'attaccante non riesce ad impattare. 

11'st Lazio che ha subito il colpo, arrivato a inizio ripresa, che ha praticamente chiuso il match. 

8'st GOL NAPOLI: Ancora Insigne, che chiude la partita. Ripartenza azzurra, che porta Hysaj a sinistra che arriva quasi sul fondo, tocco indietro per Insigne, che piazza la magia sul secondo palo. 

6'st Punizione per la Lazio, batte Luis Alberto, e Immobile colpisce di testa. Pallone a lato 

5'st Immobile per Correa, che cerca di andare in profondità. Ma c'è ancora Di Lorenzo, pronto a chiudere. Uno dei migliori in campo fino al momento l'esterno del Napoli. 

4'st Ammonito Immobile, è il sesto della partita. Entrata in ritardo su Manolas dopo un buono spunto in fase offensiva. 

3'st Buona azione del Napoli, Zielinski servito da Mertens, salta Reina, e appoggia in porta. Ma è in fuorigioco. 

1'st Ripartiti al Maradona

Rimane in campo Immobile, almeno per il momento. Durante l'intervallo si è riscaldato Muriqi. 

Decidono Insigne e Politano al momento. Il capitano del Napoli la sblocca al 7' direttamente dal dischetto, l'ex Inter raddoppia al minuto 12 fulminando Reina sul suo palo. Lazio ha cercato di rientrare in partita, ma Meret non ha dovuto compiere nessun intervento. La gara comunque rimane aperta. Problemi per Immobile. Che potrebbe uscire. 

48'pt Finisce il primo tempo. Napoli avanti 2-0.

46'pt Giallo per Mertens, che stende Immobile in uscita. La Lazio aveva fatto scorrere molto bene il pallone. 

45'pt Saranno 3 i minuti di recupero in questo primo tempo. 

44'pt Gestione del tiro dalla bandierina da rivedere da parte della Lazio. Che riesce a far ripartire Politano dopo il controllo errato di Luis Alberto

42'pt Calcio d'angolo per il Napoli, che non lo sfrutta bene, e la Lazio riparte con Acerbi, che serve Luis Alberto, che aggancia bene ma poi il Napoli si salva in angolo. Ammonito anche Fabian Ruiz, che aveva cercato con un fallo tattico di bloccare l'azione. 

39'pt Rimane a terra Immobile, che viene toccato prima di calciare. Di  Bello è lì, a due passi. E lascia proseguire. Le immagini mostrano il tocco di Politano. Ma il Var non interviene. 

38'pt Fallo di Radu, su Politano, che aveva saltato il difensore biancoceleste. 

36'pt Lento, troppo, Fares. Che agevola nell'intervento difensivo Bakayoko. E il Napoli riparte. 

34'pt A sinistra soffre la Lazio, perché Politano e Di Lorenzo riescono sempre a trovare la superiorità numerica. Fares non copre. E Radu è spesso solo. 

33'pt Ci prova Immobile, ancora col destro, ma da fuori area. Poco preciso l'attaccante, che non centra lo specchio della porta. 

30'pt Il calcio di punizione lo batte Insigne, che cerca Mertens: l'attaccante belga però non riesce a dare forza al suo tentativo di conclusione. 

29'pt Terzo giallo della partita. È per Leiva, che stende Fabian Ruiz che se ne stava andando in contropiede. 

28'pt La Lazio cerca con ferocia il recupero della palla. Ci riesce spesso, ma in alcune occasioni è molto bravo il Napoli ad uscire dal pressing biancoceleste. E creare anche i presupposti per andare a concludere. Ma il momento è sicuramente buono per la Lazio al momento. 

25'pt Immobile ci prova col destro, potente, dentro l'area di rigore. Manolas s'immola e respinge col corpo. La Lazio però adesso sembra rientrata mentalmente in partita. 

23'pt Ancora Di Lorenzo, con la diagonale difensiva, attento sul possibile inserimento di Luis Alberto. 

22'pt Buono lo spazio trovato da Immobile alle spalle del centrocampo azzurro. L'attaccante poi cerca il taglio di Fares, ma è attento Di Lorenzo. Che chiude. 

20'pt Attacca a sinistra la Lazio, con Fares che mette in mezzo. L'azione continua dall'altro lato, con Leiva che mette in mezzo per Immobile. Controllo dell'attaccante, ma poi non riesce a tenere in campo il pallone.

18'pt Non c'è al momento la reazione della Lazio. Che ha subito il colpo. L'uno-due del Napoli ha tramortito la squadra di Farris. 

16'pt Secondo giallo della partita. Se lo becca Manolas. Colui che s'è guadagnato il rigore e ha fatto ammonire, nell'occasione, Milinkovic. 

14'pt Uscita a vuoto di Meret, che per poco non agevola Immobile. C'è Koulibaly però pronto a chiudere. 

12'pt GOL NAPOLI: Politano raddoppia: ripartenza Napoli, Insigne per Mertens che aggancia e serve l'esterno. Che converge, come al solito, e batte Reina sul primo palo. La squadra di Gattuso completamente in gestione. 

10'pt Il vantaggio ha galvanizzato il Napoli, che adesso gioca bene. Lazio che cerca di gestire il momento negativo. Dal possibile rigore a favore, a quello contro. 

7'pt GOL NAPOLI: Insigne dagli 11 metri non sbaglia. E porta avanti il Napoli. Spiazzato Reina. 

6'pt Succede di tutto. Precedentemente alla sgroppata di Lazzari, Manolas, nell'area della Lazio, è toccato da Milinkovic con un'entrata scomposta. Di Bello, richiamato dal Var, va a rivedere. E assegna il rigore alla squadra di Gattus. 

4'pt Ripartenza incredibile di Lazzari, che salta Hysaj che lo atterra dentro l'area di rigore. Di Bello lascia proseguire. Il direttore di gara è chiamato al Var. 

3'pt Angolo per il Napoli, guadagnato da Di Lorenzo, subito propositivo a destra. 

2'pt Giro palla della Lazio, dietro, con i tre difensori. Il Napoli lascia giocare la squadra di Inzaghi. 

1'pt Iniziata la partita al Maradona, primo pallone del Napoli.

La giornata si chiude con un vero e proprio spareggio Champions League. Quello tra Napoli e Lazio, impegnate stasera al Diego Armando Maradona. Ancora senza Inzaghi positivo al tampone Covid -  Farris in panchina per la terza di fila - i biancocelesti tentano il sorpasso. Ma l'ostacolo si chiama Gattuso: il tecnico calabrese, che probabilmente lascerà alla fine della stagione per andare a Firenze, vuole comunque centrare l'obiettivo stagionale con gli azzurri. E non lascerà nulla al caso. Si parte alle 20,45. Arbitra Di Bello.

FORMAZIONI UFFICIALI 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Ruiz, Bakayoko; Politano,  Zielinski, Insigne; Mertens. All.: Gattuso.

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Correa. All.: Farris.

ARBITRO: Di Bello. 

Ultimo aggiornamento: 23 Aprile, 00:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA