Napoli: frattura della rotula per Ghoulam, operato a Villa Stuart

Venerdì 9 Febbraio 2018 di Pasquale Tina
1

Una vigilia caratterizzata dal caso Ghoulam. E la sfida di domani sera contro la Lazio è passata per qualche ora in secondo piano per le notizie relative alle condizioni del terzino franco-algerino. Si è infortunato nel corso della rifinitura e le sue condizioni sono apparse subito gravi. Il problema è al ginocchio destro, lo stesso operato lo scorso 3 novembre a Roma per la rottura del crociato anteriore. Impietosa, ancora una volta, la diagnosi: frattura trasversale della rotula. Ghoulam si è poi recato a Villa Stuart, dove è stato immediatamente operato. In serata il bollettino: «Faouzi Ghoulam è stato operato a Villa Stuart dal professor Mariani per una frattura trasversale di rotula destra. L’intervento è perfettamente riuscito. Faouzi inizierà domani la riabilitazione. Sarà valutato tra 15 giorni e dovrebbe ritornare in campo per gli allenamenti tra un mese».

RECUPERA MERTENS
Le buone notizie sono arrivate da Dries Mertens: il belga ha lavorato regolarmente con i compagni e quindi ha avanzato la sua candidatura per una maglia da titolare contro la Lazio. Ha recuperato pure Hysaj che giovedì ha avuto la febbre: il terzino ha svolto la rifinitura e ha rassicurato Sarri sulle sue condizioni. L’unico dubbio riguarda Raul Albiol: lo spagnolo resta in dubbio e potrebbe essere sostituito da Chiriches. Il provino decisivo ci sarà sabato mattina al termine dell’ultima sgambatura in programma al centro tecnico di Castel Volturno. Poi Sarri ufficializzerà l’elenco dei convocati.

Buono il colpo d’occhio per il match di Fuorigrotta: saranno circa 40mila gli spettatori sugli spalti. Saranno presenti pure i sostenitori biancocelesti nel settore riservato agli ospiti.

Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio, 00:38


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma