NAPOLI

Napoli, Gattuso non si fida: «Sorteggio ostico, il Granada è una squadra forte»

Lunedì 14 Dicembre 2020 di Pasquale Tina
Napoli, Gattuso non si fida: «Sorteggio ostico, il Granada è una squadra forte»

Rino Gattuso non si fida e lo dice senza mezzi termini. Vietato sottovalutare il Granada: “E’ stato un sorteggio insidioso. E’ una squadra fortissima, sarà dura”. Obiettivamente al Napoli poteva andare anche peggio ai sedicesimi di Europa League, ma gli spagnoli hanno buone individualità e si stanno facendo valere nella Liga. Nella scorsa stagione, da neopromossi, hanno conquistato il settimo posto che ha spalancato le porte all’Europa e al momento stanno confermando il piazzamento.

LA SCHEDA DEL GRANADA L’allenatore è Diego Martinez alla terza stagione sulla panchina della formazione andalusa: ha conquistato la Liga e poi l’Europa League. Adotta un 4-2-3-1 o un 4-1-4-1 come accaduto nell’ultimo match vinto in trasferta con l’Elche. Il leader a centrocampo è Maxime Gonalons, un passato alla Roma nella stagione 2017-2018 senza impressionare. Nel gennaio 2014 è stato un obiettivo concreto del Napoli, quando giocava ancora al Lione. L’affare saltò proprio al fotofinish e l’allora direttore sportivo azzurro, Riccardo Bigon, scelse Jorginho che poi ha fatto le fortune del Napoli, poi del Chelsea e della nazionale. In attacco il punto di riferimento è Roberto Soldado, 35enne scuola Real Madrid. Ha avuto una carriera importante con esperienze al Valencia, al Tottenham ma anche al Fenerbahce. Tra gli esterni offensivi c’è anche il venezuelano Darwin Machis, ex Udinese. La proprietà è cinese dal 2016 dopo l’esperienza dei Pozzo che poi si sono concentrati sul club friulano e sul Watford.

LE DATE Il Napoli giocherà l’andata in trasferta. L’appuntamento è il 18 febbraio  allo stadio Nuevo Los Carmenes che ha una capienza di 22.500 posti. Il ritorno è previsto una settimana più tardi (il 25) allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA