Napoli, Gattuso fa il mea culpa: «Meritavo l’espulsione, con Inzaghi chiarirò»

Domenica 2 Agosto 2020
Il pensiero di Rino Gattuso è all’infortunio di Lorenzo Insigne a 10’ dalla fine della gara con la Lazio: “Vediamo, siamo leggermente ottimisti, tra un paio di giorni farà una risonanza e capiremo meglio”. Poi, arriva il mea culpa per quel caos nel secondo tempo, col tecnico protagonista di vari alterchi contro Inzaghi e la sua panchina. “È stata una gara vera come da anni accade nel nostro calcio: nessuno vuole regalare nulla. Secondo me meritavo l’espulsione perché un po’ di caciara l’ho fatta anche io, ci siamo detti qualche parola di troppo. Ho esagerato io, bisogna essere onesti, ma ora è finita e si deve guardare avanti. Se ho chiarito con Inzaghi? No, quando succedono queste cose devo far passare tempo altrimenti faccio ancora più danni”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA