NAPOLI

Napoli, Gattuso crede nell'impresa contro l'Atalanta: Osimhen titolare

Martedì 9 Febbraio 2021 di Pasquale Tina
Napoli, Gattuso crede nell'impresa contro l'Atalanta: Osimhen titolare

L’ostacolo è alto in linea con l’obiettivo che il Napoli vuole centrare. Nel mirino c’è la seconda finale consecutiva di Coppa Italia. Servirà un’impresa domani sera a Bergamo (inizio alle 20.45) contro l’Atalanta, ma Gattuso è convinto di poter ritrovare la sua squadra.  Si riparte dallo 0-0 conquistato allo stadio Maradona e soprattutto  dopo la sconfitta di Marassi contro il Genoa che ha confermato tutti i problemi di un gruppo fragile e incapace di mantenere alta la velocità di crociera. Al Gewiss Stadium servirà la partita perfetta.

Torna Osimhen. Gattuso si affiderà al suo giocatore più importante. Victor Osimhen indosserà la maglia da titolare: la prova generale effettuata a Marassi ha convinto Gattuso. Il numero 9 è parso in crescita, quindi l’allenatore ha deciso di rompere gli indugi. Sarà protagonista del tridente con Lozano e Insigne. Gattuso non riproporrà la difesa tre della gara d’andata e si affiderà ad un consolidato 4-3-3. Osimhen sarà il punto di riferimento e garantirà la necessaria profondità e velocità in fase di ripartenza.

Difesa inedita. Le novità saranno nel reparto arretrato. Gattuso non potrà contare né su Koulibaly (ancora positivo al Covid 19), né su Manolas, fuori almeno per un mese per la distorsione alla caviglia destra rimediata a Marassi. Toccherà alla coppia Maksimovic-Rrahmani contenere l’attacco dell’Atalanta con una prova di grande concentrazione. Di Lorenzo e Hysaj completeranno il quartetto davanti ad Ospina, diventato titolare dopo la disfatta del Bentegodi contro il Verona.


© RIPRODUZIONE RISERVATA