NAPOLI

Napoli, Gattuso conferma Mertens contro il Sassuolo. Manolas va in panchina

Martedì 2 Marzo 2021 di Pasquale Tina
Napoli, Gattuso conferma Mertens contro il Sassuolo. Manolas va in panchina

La parola d’ordine si chiama continuità. E’ quella che cerca il Napoli per lottare con determinazione per il quarto posto. La vittoria con il Benevento è stata già archiviata, bisogna concedere il bis già domani pomeriggio (inizio alle 18.30) al Mapei Stadium contro il Sassuolo, in una sfida decisiva per verificare la tenuta mentale degli azzurri nello sprint per la zona Champions, ultimo obiettivo del Napoli dopo l’eliminazione in Europa League.

La formazione. Rino Gattuso ha qualche alternativa in più dopo i recuperi di Demme e Hysaj. Il centrocampista tedesco è pronto ad una maglia da titolare e dovrebbe sostituire Bakayoko. Prima dell’infortunio muscolare, Demme era tra i più in forma in mediana, quindi l’apporto sarà prezioso. Hysaj è in ballottaggio con Ghoulam per un posto sulla fascia sinistra.

Recupera Manolas. Koulibaly è stato squalificato, quindi toccherà alla coppia Maksimovic-Rrahmani. La buona notizia arriva da Kostas Manolas: il difensore greco ha ormai completato il recupero e ha strappato la convocazione in extremis. Rappresenta una soluzione importante per il reparto arretrato.

Spazio a Mertens. Il belga è reduce dal gol nel derby contro il Benevento e sarà confermato al centro del tridente. Gattuso chiederà a lui gli straordinari in attesa del rientro di Osimhen che attende soltanto il via libera dopo il trauma cranico rimediato a Bergamo. Il numero 9 ha cominciato con gli allenamenti individuali e spera di ricevere l’ok entro venerdì in modo da poter essere a disposizione contro il Bologna. Ma la priorità adesso è il Sassuolo. Il Napoli non può sbagliare e si affida al centravanti più prolifico della sua storia. Mertens rappresenta una garanzia e dovrà riuscirci pure domani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA