Napoli-Bologna 3-0. Fabian Ruiz e doppio Insigne riprendono il Milan in vetta alla classifica

Napoli-Bologna in diretta LIVE alle 20:45: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
di Pasquale Tina
6 Minuti di Lettura
Giovedì 28 Ottobre 2021, 12:33 - Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre, 11:05

Il Napoli risponde al Milan con grande autorità. Gli azzurri liquidano 3-0 la pratica Bologna. Il protagonista è Lorenzo Insigne: cancella la sua crisi "di rigore" e realizza una doppietta dagli undici metri. L’altro protagonista è Fabian, autore della prodezza in avvio, ma Spalletti può sorridere: la prestazione della sua squadra è di alto livello.

IL NAPOLI PARTE FORTE. Il copione della partita è chiaro sin dai primi minuti. Il Napoli prende il predominio della gara. Il Bologna si difende a cinque e cerca di sporcare la manovra avversaria per poi sfruttare le ripartenze. Il piano, però, funziona poco. Il Napoli sfiora il vantaggio al 15’: Osimhen lanciato in velocità trova Insigne dal lato opposto, il capitano preferisce il colpo sotto anziché la conclusione potente e Medel riesce a deviare sul fondo. Il vantaggio è solo rimandato.  Tocca a Fabian sbloccare l’equilibrio: il sinistro all’incrocio, su assist di Elmas, è imparabile per Skorupski. Il Bologna di fatto non reagisce, prova ad avanzare il baricentro, ma le occasioni migliori sono tutte per il Napoli che firma pure il raddoppio prima dell’intervallo. Il Var richiama Serra per un tocco di mano di Medel in area nel tentativo di anticipare Osimhen. Il rigore diventa realtà e Lorenzo Insigne lo trasforma con una soluzione di potenza.

Il NAPOLI È IN CONTROLLO. L’obiettivo dei padroni di casa è quello di chiudere i conti realizzando il terzo gol. Il Napoli resta in totale controllo della gara. Il Bologna avanza un po’ il baricentro e si fa vivo per la prima volta dalle parti di Ospina all’8’ con una conclusione potente (ma imprecisa) di Barrow. Osimhen ci prova da fuori area, ma è Insigne a chiudere i conti. Il numero 9 guadagna un altro penalty: stavolta lo atterra in area Mbaye e non c’è neanche bisogno del Var. Osimhen vorrebbe tirarlo, ma Insigne non ci pensa proprio. La crisi è alle spalle e segna ancora dal dischetto realizzando il 3-0. Spalletti dà spazio a Politano e Zielinski e fa rifiatare proprio il capitano, in vista del match di domenica contro la Salernitana. Il Napoli domina l’avversario e diverte il pubblico del Maradona: prova a sbloccarsi pure Anguissa che colpisce la traversa da trenta metri.  Torna in campo Ghoulam. Il Napoli vince e convince.

Napoli-Bologna, la cronaca della partita

SECONDO TEMPO

90' - La partita finisce 3-0 per il Napoli senza minuti di recupero

89' - Ci prova Sansone, conclusione lontano dalla porta di Ospina

87' - Su azione da corner, pericoloso Osimhen che non trova la porta

86' - Ghoulam entra al posto di Mario Rui. Buona occasione anche per Mertens che si libera e tira col destro, la sua conclusione è deviata in angolo

84' - Punizione pericolosa di Orsolini con il mancino, Ospina sicuro in calcio d'angolo

81' - Ultimi cambi per l'allenatore del Bologna: dentro Van Hooijdonk e Dijks per Barrow e Hickey

75' - Girandola di cambi: Domenichini sostituisce Elmas e Anguissa e mette in campo Mertens e Demme, Mihajlovic risponde con Sansone al posto di Vignato e Binks per Dominguez

72' - Traversa di Anguissa con un tiro di collo pieno dalla media distanza

65' - Doppio cambio per il Napoli: fuori Insigne, dentro Zielinski; entra anche Politano al posto di Lozano

64' - Skov Olsen entra nel Bologna al posto di Mbaye

61' - L'arbitro assegna il rigore per un intervento da dietro su Osimhen in area: Insigne non sbaglia

59' - Di Lorenzo si libera e tira con il mancino: pallone sull'esterno della rete

58' - Osimhen fa partire un tiro incrociato di destro dal limite dell'area, il pallone termina di poco al lato del palo alla destra del portiere

53' - Brivido per il Napoli: Barrow sfrutta una palla vagante sul lato sinistro dell'area di rigore, punta Di Lorenzo e lascia partire un destro potente sul secondo palo che termina di poco al lato alla sinistra di Ospina

48' - Grande tocco di esterno di Osimhen che libera Elmas di fronte a Skorupski, il macedone si allunga in spaccata ma non riesce a colpire il pallone incalzato dall'uscita del portiere. Padroni di casa vicini al gol del 3-0

46' - Si riparte al Maradona: nessun cambio per i due allenatori

 

PRIMO TEMPO

45' - L'arbitro concede un minuto di recupero

41' - Lorenzo Insigne dal dischetto stavolta non sbaglia: il Napoli va sul doppio vantaggio 

37' - Proteste per il Napoli: Medel blocca con le mani, ma l'arbitro fischia il fallo per Osimhen. L'arbitro andrà a rivedere l'azione al Var. È rigore per gli azzurri, ammonito il difensore del Bologna

34' - Azione avvolgente del Napoli, il giro palla dei partenopei si evolve da destra a sinistra, scatenando la sovrapposizione di Mario Rui che stoppa con il mancino e da posizione defilata incrocia sul secondo palo: la sua conclusione si spegne sopra la porta di Skorupski

32' - Giallo per Anguissa: il centrocampista interviene in ritardo su Dominguez

29' - Ospina è sicuro in uscita, Mbaye lo spinge da dietro commettando fallo, prontamente ravvisato dal direttore di gara. Si riparte con una punizione in favore del Napoli

25' - Anguissa tenta il tiro a giro sul secondo palo dalla media distanza, ma la palla non si abbassa e termina sul fondo

18' - Fabian Ruiz, dal limite dell'area e su assist di Elmas, tira una sassata di sinistro e porta il Napoli in vantaggio al Diego Armando Maradona

15' - Insigne, lanciato e solo in area, prova lo scavetto, ma il suo tiro viene respinto facilmente dalla difesa del Bologna. Ci prova poi dalla media distanza, ma Skorupski blocca

12' - Lancio lungo di Ospina per Osimhen, che riesce a intercettare la palla ma non riesce a concretizzare il passaggio del portiere azzurro

9' - Forcing del Napoli che ci prova con Mario Rui: Skorupski blocca senza problemi

5' - Il primo squillo della partita è del Napoli: pallone in area per Lozano, che parte da posizione regolare, l'attaccante non arriva di testa

1' - Tutto pronto al Diego Armando Maradona per la sfida tra Napoli e Bologna, che serve soprattutto agli uomini di Luciano Spalletti (che non è in panchina, ma c'è Marco Domenichini) per riconquistare la testa della classifica con il Milan

Napoli-Bologna, le formazioni ufficiali

NAPOLI (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani , Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian, Elmas; Lozano, Osimhen, Insigne. All. Domenichini

BOLOGNA (3-4-3): Skorupski; Theate, Medel, Mbaye; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Orsolini, Vignato; Barrow. All. Mihajlovic

© RIPRODUZIONE RISERVATA