Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Calciomercato Inter, tutto su Milenkovic. Juventus, Paredes e Morata. Milan, altro colloquio per De Ketaelere

Calciomercato Inter, tutto su Milenkovic. Juventus, Paredes e Morata. Milan, altro colloquio per De Ketaelere
di Salvatore Riggio
3 Minuti di Lettura
Venerdì 22 Luglio 2022, 09:16 - Ultimo aggiornamento: 09:18

Adesso l'Inter ha le idee chiare. Tenersi stretto Skriniar, salvo un'offerta dal Psg di 70 milioni di euro (i transalpini si sono deilati, considerando troppo oneroso l'investimento per lo slovacco) e puntare forte su Milenkovic. Un secondo difensore sarà preso soltanto in caso di cessione di de Vrij. Il progetto è buono, ma a rovinare i piani dei nerazzurri potrebbe essere ancora la Juventus.

Ternana, Partipilo non si cede, come Pettinari. Per Bogdan è fatta, per Benali mancano ancora dei dettagli

Calciomercato, Juventus punta su Milenkovic e Gabriel

I bianconeri puntano a uno tra Milenkovic e Gabriel, anche se adesso sono più impegnati per convincere il Psg a cedere Paredes e riportare Morata a Torino. Oggi può essere una giornata importante per il Milan per arrivare a un’intesa con il Bruges per De Ketelaere (c'è l'ipotesi di inserire una percentuale sulla possibile rivendits futura) e con il Tottenham per Tanganga. Sul difensore l’unico nodo è rappresentato dalla formula. I rossoneri vogliono il prestito con diritto di riscatto; gli Spurs l’obbligo.

Calciomercato, Inter-Juventus: è derby d'Italia per Milenkovic. Milan, sul piatto il rinnovo per Tonali

A centrocampo in attesa di una risposta di Renato Sanches, non è più un segreto per nessuno che aspetta un segnale da Parigi, il Milan vira su Frattesi, seguito anche dalla Roma. Nell'incontro di ieri con Beppe Riso si è parlato anche del possibile rinnovo di Tonali (fino al 2028 a tre milioni di euro) e della cessione in prestito di Daniel Maldini al Verona. Intesa trovata: Kim è del Napoli, che pagherà al Fenerbahce la clausola rescissoria di 20 milioni di euro. Per l'attacco si segue Simeone. Il West Ham si rifà sotto per Scamacca. Ufficiali Caprari e Ranocchia al Monza, che sta per chiudere con Petagna e vuole Belotti, adesso corteggiato dal Borussia Dortmund. Piatek è vicinissimo alla Salernitana. Il Bologna non molla Ilicic, mentre l'Udinese cede Molina all'Atletico Madrid per 20 milioni di euro più Perez. La Sampdoria può vedere La Gumina al Benevento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA