MILAN

​Milan sorpreso: c’è lo sgambetto di Gattuso sul calciomercato. Ma Pioli abbraccia Diogo Dalot

Venerdì 2 Ottobre 2020 di Eleonora Trotta
Dalot

Gattuso scende il campo per Bakayoko. Il tecnico del Napoli ha contattato personalmente il centrocampista classe '94, per proporgli di tornare a lavorare insieme dopo l'esperienza milanese. Il mediano francese ha dato la sua disponibilità e presto potrebbe arrivare anche il sì del Chelsea all’ultima offerta del ds Giuntoli (prestito oneroso con diritto di riscatto). Sullo sfondo resta un Milan sempre più attivo e determinato in questo finale di calciomercato. Oltre al difensore centrale (piace Ruediger), il club rossonero intende regalare a Pioli un terzino destro. Diogo Dalot dello United è stato bloccato in prestito e già sabato sarà in Italia per le visite mediche. Giornata intensa anche per l'Inter: oggi l'ad Marotta ha avuto un nuovo contatto con il Cagliari per il ritorno di Nainggolan, e ha incontrato il collega del Sassuolo Carnevali. I neroverdi sono interessati ad Asamoah: l'esterno è sul piede di partenza e in odore di rescissione. Conte chiede un altro centrocampista e spera in regalo last minute. Ai nerazzurri piace molto anche Soumaré, ma il Lille è disposto a privarsi del talento che ha stregato anche il Napoli solo con la formula del prestito e obbligo di riscatto sui 50 milioni di euro. 

Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre, 00:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA