Milan-Sassuolo, le pagelle: Rafael Leao (4,5) non si vede mai, Scamacca (7,5) ribalta il Diavolo

Milan-Sassuolo, le pagelle: Rafael Leao (4,5) non si vede mai, Scamacca (7,5) ribalta il Diavolo
di Salvatore Riggio
3 Minuti di Lettura
Domenica 28 Novembre 2021, 17:03

PAGELLE MILAN

MAIGNAN 5.5
Impossibile da parare il tiro di Scamacca, sfortunato sul raddoppio del Sassuolo, impacciato sul terzo gol.

FLORENZI 4.5
Non riesce mai a essere utile. In affanno quando Raspadori lo punta.

KJAER 5
Cerca di chiudere ogni spazio, ma anche lui è spesso in ritardo. Sul raddoppio del Sassuolo al respinta di Maignan gli carambola addosso.

ROMAGNOLI 4.5
Brucia Scamacca portando in vantaggio il Milan, ma combina un pasticcio sul tris degli emiliani. E si fa espellere per fallo da ultimo uomo su Defrel.

THEO HERNANDEZ 5
Fa di tutto per creare scompiglio nella difesa del Sassuolo, anche se a volte è troppo irrequieto.

BENNACER 4.5
Disarmanti gli errori in mezzo al campo.

BAKAYOKO 4.5
Sbaglia molto, le sue disattenzioni si rivelano fatali per il Milan. All’intervallo resta negli spogliatoi.

SAELEMAEKERS 5
Non ne fa una giusta. Anche lui dovrebbe fermarsi a recuperare.

BRAHIM DIAZ 5
In notevole difficoltà, non riesce più a essere decisivo.

RAFAEL LEAO 4.5
Dà la sensazione di voler accendere il match, ma ogni volta che tocca un pallone, sbaglia.

IBRAHIMOVIC 5
Non riesce a prendersi sulle spalle il Milan.

KESSIE  4.5
Ha la testa altrove. Da un suo errore il Sassuolo avvia l’azione del terzo gol.

MESSIAS 5
Eroe contro l’Atletico Madrid,

TONALI 5.5
Stavolta anche lui non è d’aiuto.

PELLEGRI 5.5
Gettato nella mischia a risultato compromesso.

PIOLI 5
Gli infortuni di Tomori e Rebic non sono un alibi.

 


PAGELLE SASSUOLO

CONSIGLI 6
Ha qualche responsabilità sul vantaggio del Milan, ma è l’unica volta che si fa sorprendere.

MULDUR 6.5
In affanno, e tanto, nei primi 20’, poi si sveglia come tutto il Sassuolo.

AYHAN 7
A tratti è difficile da superare.

FERRARI 7
Leader della difesa degli emiliani. Lucido nei duelli aerei.

KYRIAKOPOULOS 6.5
Non ha problemi né con Florenzi né con Saelemaekers.

FRATTESI 6.5
Ottima visione di gioco. San Siro non lo intimorisce.

MAXIME LOPEZ 7
Giostra il gioco del Sassuolo con grande autorevolezza.

HENRIQUE 7
Quando c’è da duellare in mezzo al campo, non si tira indietro.

BERARDI 7
Molte iniziative. Cerca e trova il gol, chiudendo di fatto il match.

SCAMACCA 7.5
Questa grinta servirebbe a marzo nei playoff per Qatar 2022. Intanto, se lo gode il Sassuolo.

RASPADORI 6.5
Sulla destra manda in tilt il Milan.

DEFREL 6.5
Fa espellere Romagnoli.

DIONISI 8
Il suo Sassuolo rimonta e ribalta il Milan. Dando una lezione di calcio ai rossoneri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA