Milan, Pioli sfida lo United: «Ci siamo preparati per fare una grande partita»

Milan, Pioli sfida lo United: «Ci siamo preparati per fare una grande partita»
di Salvatore Riggio
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 10 Marzo 2021, 14:33

La vittoria di Verona ha ridato fiducia al Milan, atteso a una gara molto difficile in casa del Manchester United. «Un successo che deve darci più certezze», ha detto Stefano Pioli. Il tecnico rossonero dovrà fare a meno di Theo Hernandez, Bennacer, Calhanoglu, Ibrahimovic, Manzukic e Rebic.

Momento. «Quando giochiamo con intensità, siamo una buona squadra. Ci siamo preparati per fare una grande partita anche domani sera».

Difesa. «Bisogna essere squadra in entrambi le fasi. Se siamo più compatti e più corti, riusciamo a fare meglio sia la fase difensiva che quella offensiva».

Derby di Manchester. «Mi ha molto impressionato, lo United ha vinto meritatamente contro una squadra fantastica che non perdeva da 20-21 partite. Abbiamo studiato quella partita».

Diogo Dalot. «Siamo molto contenti della sua crescita. Futuro? È presto, siamo concentrati solo sulle prossime partite. Poi non spetta a me parlare di queste cose».

Finale anticipata. «Non credo, ci sono tante squadra forti ancora in corsa. È una sfida prestigiosa tra due club storici e con un grande passato. Ora noi stiamo lavorando per tornare a vincere e realizzare i nostri sogni».

Donnarumma. «Gigio è determinante per noi sia in fase difensiva che in impostazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA