MILAN

Milan eliminato dall'Europa League: lo United vince 1-0 con Pogba

Giovedì 18 Marzo 2021 di Salvatore Riggio
Milan-Manchester United, diretta dalle 21. Le probabili formazioni: Ibra dalla panchina, c'è Castillejo

Fuori anche il Milan. Resta soltanto la Roma in Europa tra le squadre italiane. A San Siro vince il Manchester United grazie al gol di Pogba. All’ex juventino, che entra in campo a inizio ripresa per uno spento Rashford, bastano tre minuti per stordire il Diavolo. Risolve un batti e ribatti in area, approfittando di un errore di Meite, che fino a quel momento era stato uno dei migliori.

Stefano Pioli sceglie Castillejo come falso nueve. Ridisegna il Milan attorno a lui, con Ibrahimovic che va in panca. Rispetto alla gara di andata il Manchester United può contare su Rashford, anche se l’esterno inglese soffre Kalulu. I Red Devils partono forte, provando a sorprendere in velocità il Milan. Ma anche la squadra di Ole Gunnar Solskjaer soffre le assenze in attacco. Greenwood non riesce mai a rendersi pericoloso e l’unica azione insidiosa è quella che porta al tiro Bruno Fernandes, ma la conclusione del portoghese termina alto sopra la traversa. Il Diavolo attende e cerca di ripartire. Ma prima con Theo Hernandez, poi con Castillejo spreca due contropiedi interessanti.

E al 45’ c’è la grande occasione. Saelemaekers scappa sulla destra, ma aspetta a servire Calhanoglu preferendo dare palla a Krunic, ma il centrocampista non inquadra lo specchio della porta. Si va all’intervallo sullo 0-0. Lo United si presenta con Pogba. Non c’è più Rashford. Il francese ci impiega tre minuti a sbloccare il risultando risolvendo a modo suo una mischia in area nata da un errore di Meite. Quando entra Ibrahimovic, sembra che qualcosa possa cambiare. Ma Henderson gli nega il pari respingendo un suo colpo di testa.

LEGGI LA CRONACA

 

 

Ultimo aggiornamento: 20 Marzo, 09:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA