Milan-Juventus, le pagelle: Giroud (5.5) si vede poco, Morata (5) non lascia il segno

Milan-Juventus, le pagelle: Giroud (5.5) si vede poco, Morata (5) non lascia il segno
di Salvatore Riggio
3 Minuti di Lettura
Domenica 23 Gennaio 2022, 22:51

PAGELLE MILAN

MAIGNAN 6
L’unico intervento è quando respinge di pugni un tiro di Cuadrado direttamente da calcio d’angolo.

CALABRIA 6.5
Torna tra i titolari e quando accelera, mette in difficoltà Alex Sandro.

KALULU 6
Rispetto alla gara con lo Spezia, appare più sicuro.

ROMAGNOLI 6.5
Guarito dal Covid, guida la difesa rossonera senza timori.

THEO HERNANDEZ 6
La diffida lo frena un po’. Non sempre si spinge in avanti.

KRUNIC 6
A tratti poco lucido, ma non si arrende mai.

TONALI 6
In mezzo al campo si fa sentire.

MESSIAS 5
Brutto primo tempo. Non è brillante, in un match così avrebbe dovuto fare di più.

BRAHIM DIAZ 5
Non è ancora il giocatore ammirato a inizio stagione.

RAFAEL LEAO 6
È ispirato e si vede. Impegna Szczesny con un gran tiro da fuori. Poi si perde un po’.

IBRAHIMOVIC 5.5
Esce dopo 28 minuti. Prima aveva fatto fatica. Adesso il pensiero è per il derby contro l’Inter dopo la sosta.

GIROUD 5.5
Non riesce a lasciare il segno. Si vede solo con una punizione sulla barriera.

BENNACER 6
Tornato dalla Coppa d’Africa, entra subito nel vivo del gioco.

SAELEMAEKERS 5.5
Disordinato quando deve liberarsi a destra.

PIOLI 6
Il suo Milan avrebbe dovuto fare di più. Questo pareggio serve solo all’Inter.


PAGELLE JUVENTUS

SZCZESNY 6.5
Reattivo quando si sdraia per terra e respinge un tiro di Rafael Leao.

DE SCIGLIO 6.5
Affronta Theo Hernandez con coraggio.

RUGANI 6
Controlla la sua zona del campo senza strafare.

CHIELLINI 6.5
Solita guardia difensiva fatta con esperienza.

ALEX SANDRO 5.5
Prevedibile quando prova a sfondare sulla sinistra.

BENTANCUR 6
Prestazione diligente. Non si fa sorprendere.

LOCATELLI 5.5
In alcune occasioni soffre tra Tonali e Krunic.

CUADRADO 6
Cerca in tutti i modi di creare scompiglio nella metà campo rossonera, ma cala nella ripresa.

DYBALA 5
Un tiro a giro troppo alto e un’altra conclusione addosso a Romagnoli. Troppo poco.

MCKENNIE 5
Si vede meno rispetto ad altre gare con i suoi inserimenti offensivi.

MORATA 5
Impreciso a inizio ripresa quando devia di testa un cross di De Sciglio.

ARTHUR 5.5
Non dà il suo contributo.

BERNARDESCHI 5.5
Nessun guizzo da parte sua.

ALLEGRI 6
Il solito problema da inizio anno. Gli manca l’attaccante pronto a finalizzare il gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA