INTER

Milan-Inter, tra Ibrahimovic e Lukaku spunta Lautaro Martinez

Domenica 21 Febbraio 2021 di Salvatore Riggio
Lautaro

Sarebbe dovuto essere il derby di Ibrahimovic e Lukaku, è invece stato quello di Lautaro Martinez, che ruba la scena con una doppietta. Anche se a dire il vero, il belga non può lamentarsi visto l’assist e la rete dello 0-3. Così è il vecchio desiderio del Barcellona a dare un paio di ceffoni al Diavolo e a regalare all’Inter una fuga scudetto. I nerazzurri volano a +4, danno una scossa importante per il campionato. Essere in testa a questo punto del torneo, è molto importante. L’Inter vince questo derby puntando sull’intensità e sulle ripartenze. Il Milan dà la sensazione di aver finito il fiato, la corsa, il fisico. È sicuramente in un momento di affanno. Di certo, non è il febbraio tanto desiderato da Stefano Pioli. Così mentre le due squadre se le danno di santa ragione – e a inizio ripresa i nerazzurri devono ringraziare Handanovic per le tre parate miracolose in due minuti – a rubare la scena è Lautaro Martinez. L’argentino prima segna di testa, già al 5’, su assist di Lukaku. E nella ripresa, nel momento migliore del Diavolo, firma il raddoppio su assist di Perisic. Ma in quell’azione fa tutto Hakimi. È il gong finale del terzo round del derby. A chiudere il match è proprio Lukaku. Quanto basta per prendersi una rivincita su Zlatan. E su quel derby tumultuoso di Coppa Italia fatto di risse e insulti.

Ultimo aggiornamento: 17:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA