Milan-Empoli 3-0: il tris vale la terza vittoria di fila, rafforzato il quarto posto

Venerdì 22 Febbraio 2019 di Salvatore Riggio
Milan-Empoli

Dopo un primo tempo giocato in maniera macchinosa e prevedibile, il Milan dilaga nella ripresa e vince 3-0 contro l’Empoli, squadra ostica e agguerrita che resiste per 49’ prima di cadere, con onore va detto, sotto i colpi di Piatek, Kessie e Castillejo. I toscani vengono anche salvati due volte dal Var. Prima al 10’ sullo 0-0, quando segna Paquetà. Poi, nel finale quando l’arbitro Giacomelli annulla il poker di Borini. Ma al di là di tutto questo, i rossoneri si confermano una squadra in forma, che non ha nessuna intenzione di frenare la sua corsa Champions. Sempre, diciamolo, in attesa della gara di domani sera della Roma contro il Frosinone. Nel frattempo che i giallorossi giochino, la squadra di Rino Gattuso torna a -1 dall’Inter. Succede tutto nella ripresa. È Piatek (sempre lui, è a quota sette centri in sei gare) a sbloccare il risultato al 4’. Il polacco tocca un pallone e devia in rete un assist di Calhanoglu. Poi, al 6’ arriva già il raddoppio firmato da Kessie su suggerimento di Castillejo. Infine, è lo spagnolo a chiudere con il 3-0 al 22’. Quanto basta per regolare l’Empoli, che resta comunque una squadra interessante, nonostante la sconfitta di San Siro.

LEGGI LA CRONACA
 

Ultimo aggiornamento: 22:35


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

In ospedale c'è posto per Fido

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma