Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Milan, tutto su Onyedika. Inter, uno tra Acerbi e Akanji. Napoli, visite mediche per Raspadori

Maldini e Massara hanno individuato nel nigeriano del Midtjylland il sostituto di Kessie. Marotta pensa alla difesa. La Juventus mette in stand-by Paredes

Milan, tutto su Onyedika. Inter, uno tra Acerbi e Akanji. Napoli, visite mediche per Raspadori
di Salvatore Riggio
3 Minuti di Lettura
Giovedì 18 Agosto 2022, 18:17 - Ultimo aggiornamento: 19 Agosto, 11:32

Sono giorni importanti in casa Milan. Paolo Maldini e Frederic Massara hanno definito le strategie per gli ultimi due colpi di mercato. Il budget rimasto di 7-8 milioni di euro sarà investito per un centrocampista che possa sostituire Kessie. Il nome è quello di Onyedika e sono continui i contatti con il Midtjylland per trovare un accordo. Invece, per la difesa resta in piedi la pista Diallo. I rossoneri lo vogliono in prestito con diritto di riscatto, ma il Psg preferisce l'obbligo. Esattamente come accaduto con il Tottenham per Tanganga. N'Dicka dovrebbe restare in Bundesliga, all'Eintracht Francoforte. Preferisce andare a scadenza nel 2023. L'Inter non molla la presa su Acerbi e Akanji. Sono loro i due nomi per sostituire Ranocchia in difesa, come da richiesta di Simone Inzaghi. Il tecnico nerazzurro monitora con attenzione quello che potrebbe accadere a Skriniar e Dumfries.

Raspadori, visite e firma. Le mosse della altre

Visite mediche e firma su un contratto quinquennale per Raspadori al Napoli. Al Sassuolo andranno 30 milioni di euro: cinque milioni per il prestito oneroso e 25 milioni per il riscatto, pagabili nei successivi cinque anni. Cifra alla quale vanno aggiunti anche i cinque milioni di euro di bonus. Di questi, tre milioni di euro nel caso in cui nei prossimi cinque anni il Napoli arriverà almeno tre volte in Champions e due milioni nel caso Raspadori dovesse raggiungere lungo la durata del suo contratto una cifra tra 10 e 20 tra gol e assist. Depay continua a trattare la risoluzione del contratto con il Barcellona ed è pronto a firmare un biennale con la Juventus, che intanto ha messo in stand by l’arrivo di Paredes e la cessione di Rovella al Monza a causa del mancato accordo tra Rabiot e il Manchester United. Visite mediche per Soppy all'Atalanta. Malinovskiy è corteggiato da Tottenham e Nottingham Forest.

© RIPRODUZIONE RISERVATA