Milan, dentro o fuori dalla Champions. Pioli: «Dobbiamo fare l'ultimo sforzo»

Milan, dentro o fuori dalla Champions. Pioli: «Dobbiamo fare l'ultimo sforzo»
di Salvatore Riggio
2 Minuti di Lettura
Sabato 22 Maggio 2021, 14:58 - Ultimo aggiornamento: 15:01

Dentro o fuori. Vittoria o fallimento. Senza appello. Il Milan va a Bergamo, sul campo più difficile della serie A, per battere l’Atalanta e tornare in Champions dopo sette anni. «Siamo motivati», ha assicurato Stefano Pioli.

Momento. «La classifica finale darà i verdetti finali. Abbiamo parlato per tutto l’anno di partite della svolta, abbiamo preparato bene questa partita, la squadra è motivata e darà il massimo».

Milan. «Una settimana particolare, fino a mercoledì la delusione era presente. Da mercoledì in poi è stata trasformata in concentrazione, c’è una miscela di sentimenti dentro di noi: emozione, tensione, concentrazione».

Champions. «Il Milan ci deve credere perché ha dimostrato per tutto il campionato di essere una formazione forte. L’Atalanta è andata con merito in Champions per la terza stagione di fila, il Milan deve crederci perché ha le qualità per essere una grande squadra. Ora dobbiamo fare l’ultimo sforzo».

Atalanta. «Giocherà al meglio delle sue possibilità. È stata una stagione lunga per tutti, anche per loro. Hanno un impianto di gioco collaudato».

Rebic. «A oggi più no che sì, vediamo domattina. Gli altri stanno bene. Domani partiremo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA