Bologna, Mihajlovic a sorpresa in panchina stasera a Verona

Domenica 25 Agosto 2019
Bologna, Mihajlovic a sorpresa in panchina stasera a Verona

Una notizia che riempie il cuore di gioia: Sinisa Mihajlovic, dopo 40 giorni ininterrotti di ospedale per la prima parte delle cure contro la leucemia, questa sera andrà in panchina per guidare i suoi ragazzi contro il Verona. Promessa mantenuta da è parte dell'allenatore rossoblù che nei giorni scorsi aveva promesso ai suoi ragazzi che li avrebbe guidati nella prima di campionato. 

LEGGI ANCHE --> ​Mihajlovic, la dedica delle figlie su Instagram: il gesto commuove il web
 


 


L'allenatore serbo che ha lasciato l'ospedale Sant'Orsola - dove si sta curando e sostenendo cicli di terapie per combattere la leucemia che gli è stata diagnosticata nei mesi scorsi - è arrivato a Verona nel tardo pomeriggio e ha raggiunto il Bologna nell'hotel che ospita il ritiro dei rossoblù. Qui, tra i giocatori sorpresi per la presenza inattesa, Mihajlovic ha tenuto la consueta riunione tecnica che si tiene in albergo prima di partire per lo stadio, teatro della partita. Sulla panchina del 'Bentegodì, Sinisa - che nei giorni scorsi era stato inserito nella distinta - potrebbe sedere con una mascherina. Sarà comunque al fianco dei sui giocatori seguiti a distanza durante le amichevoli pre-campionato. In occasione della partita di Coppa Italia con il Pisa, si era collegato in video. Nel pomeriggio, ben prima che iniziasse a circolare la voce della sua presenza a Verona, Mihajlovic era stato raggiunto dagli auguri su Twitter e Facebook del ministro dell'Interno, Matteo Salvini. «Ricomincia il campionato - ha scritto sui social - ma il popolo del calcio aspetta solo te: Forza Sinisa, forza guerriero!».
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

❤️ I guerrieri si riconoscono da lontano ❤️ My Love ❤️

Un post condiviso da Arianna Rapaccioni Mihajlovic (@ariannamihajlovic) in data:

Ultimo aggiornamento: 26 Agosto, 02:19


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma