​Mihajlovic, la dedica delle figlie su Instagram: il gesto commuove il web

Mercoledì 21 Agosto 2019
​Mihajlovic, la dedica delle figlie su Instagram: il gesto commuove il web

La battaglia di Sinisa Mihajlovic contro la leucemia ha commosso e sconvolto i tifosi di tutta Italia e non solo: dopo l'annuncio dell'allenatore del Bologna di fermarsi per qualche settimana per le cure, con tanto di videomessaggi pre-gara alla sua squadra, in tantissimi hanno mandato i loro commenti di sostegno all'ex difensore di Lazio e Sampdoria, re delle punizioni negli anni '90 e 2000.

Bologna, Mihajlovic ha fatto un discorso alla squadra in video

Le figlie Viktorija e Virginia non sono state da meno: nelle stories di Instagram, Virginia ha postato un video in cui scorre i commenti positivi rivolti al papà Sinisa, davvero tantissimi. La didascalia è eloquente: «Siete immensi», con l'emoticon di un cuore a corredare il breve filmato.

Qualche giorno fa invece l'altra figlia Viktorija aveva dedicato un lungo e commovente post al padre, con la foto di un giovane Sinisa con le figlie bambine in braccio. «A te, che ci hai fatto sempre sentire il centro del tuo mondo. Per quando la sera aspettavamo il tuo abbraccio, o per quelle domeniche al parco che ci hanno rese tifose quando ancora non sapevamo come fosse fatto un pallone», recita il post. «Per tutte le nostre discussioni, che siamo sempre stati troppo simili, io e te, testardi, ma buoni, che basta saperci prendere, che non è mai abbastanza quel che facciamo per gli altri. Per i tuoi occhi verde chiaro che avrei voluto avere uguali, ma i miei sono un po' verdi e un po' castani, e ti assomiglio tanto lo stesso».

E ancora: «Perché ci hai insegnato l'onestà, il sacrificio, la forza d'animo, l'accettazione, la lealtà, l'altruismo e ad affrontare tutto con il sorriso. Per tutto il resto che di buono ci hai mostrato e che forse siamo ancora in tempo per imparare. Per quando ti preoccupi se mangiamo abbastanza, che per te siamo sempre troppo magre. Per te, che abbiamo fatto di tutto perché fossi orgoglioso di noi, e forse non ci siamo riuscite, ma tu ci ami lo stesso e ce lo dimostri ogni secondo, pur senza dirlo mai. Per te, che stai dimostrando a tutti quanto vali. Per te, papà. Nostro eroe».
 

Ultimo aggiornamento: 20:00


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma