Calciomercato Lazio: i tifosi sognano Mertens per rispondere a Dybala, ma Lotito per ora frena

Lazio: i tifosi sognano Mertens per rispondere a Dybala, ma Lotito per ora frena
di Valerio Marcangeli
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 20 Luglio 2022, 18:00 - Ultimo aggiornamento: 19:15

All’indomani della presentazione della nuova rosa e della maglia da trasferta in casa Lazio rimbombano le parole del presidente Lotito. L’intervento del patron a margine dell’evento è stato il solito climax con chiusura finale seguita dal boato dei 500 tifosi presenti per il riferimento alla supremazia cittadina: «I ragazzi sono determinati e uniti, lottano e combattono per i nostri valori con merito, rispetto e per dimostrare che siamo la prima squadra della capitale». Quasi un pensiero fisso da parte del patron visto che lo aveva sottolineato anche a piazza del Popolo all'inizio del mese.

Lazio, Lotito ora che fai? «Non abbiamo nulla da invidiare alla Roma». Il colpo è trattenere Milinkovic

Lazio, l’arrivo di Dybala alla Roma alimenta la suggestione Mertens

Proprio lì erano stati promessi colpi importanti per rinforzare la squadra e così è stato. Era il 4 luglio ed erano stati ufficializzati solamente Marcos Antonio e Cancellieri. Nel giro di una settimana sono stati chiusi Gila, Casale, Maximiano e dulcis in fundo Romagnoli. Un’accelerata inaspettata e piaciuta a tutto l’ambiente, da Sarri fino ai tifosi. Eppure l’arrivo di Dybala alla Roma ha momentaneamente oscurato lo sforzo del patron, al quale ora tutti i sostenitori chiedono Mertens per rispondere ai giallorossi. L’occasione è ghiotta, ma al momento nei piani della Lazio il reparto avanzato è completo con Cancellieri come vice Immobile. Prima bisognerà chiudere un portiere (Provedel) e un centrocampista low cost come Vecino, tornato di moda. L’obiettivo resta Ilic, ma servirà o la cessione di Luis Alberto al Siviglia oppure diversi addii tra gli esuberi come Escalante alla Sampdoria e Muriqi al Maiorca, tornato in pressing con 8 milioni di offerta.

 

Lazio, tifosi scatenati sui social per Mertens: «Prendiamo Dries», «Nessuno separi ciò che Dio ha unito»

Tornando a Mertens perciò, il belga non è una priorità al momento, ma Sarri non ha smesso di pensare al suo pupillo e con un’offerta superiore ai 2 milioni annui (biennale) il sì potrebbe arrivare. Per questo motivo, visto anche il continuo clima derby, dopo l’arrivo di Dybala alla Roma la richiesta dei tifosi è chiara: «Vogliamo Mertens». Per questo sbirciando sui social non si parla d’altro: «Ciro & Ciro m’ingrifa», «Per favore portateci Mertens», «Senza troppi giri di parole: prendiamoci Dries». C’è chi non reggerebbe l’impatto di un arrivo del genere: «Potrei avere un infarto», «E adesso chi dorme più?». «Nessuno separi ciò che Dio ha unito», si legge poi con la foto di Sarri che abbraccia Mertens ai tempi del Napoli. «Non siete ancora pronti», posta Alex con la maglia numero 14 della Lazio col nome del belga. «Ma che siete matti? Non si gioca con i sentimenti», scrive Max, seguito a ruota da Erik: «Mi volete sulla coscienza?». Mentre Marco alimenta lo sfottò: «Mertens > Dybala». Insomma, i tifosi della Lazio non pensano ad altro. Sarà il modo giusto per convincere Lotito? Per ora il presidente minimizza, ma visti i continui colpi di scena di questa sessione estiva, mai dire mai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA