Mercato, Vucinic resta alla Juve
Cannavaro va al Sassuolo

Mercato, Vucinic resta alla Juve Cannavaro va al Sassuolo
di Luca Pasquaretta e Salvatore Riggio
2 Minuti di Lettura
Sabato 1 Febbraio 2014, 00:22

Juventus e Inter ci hanno provato fino alla fine, ma l'accordo non è mai arrivato. Così Vucinic è rimasto in bianconero, mentre Guarin in nerazzurro, strappando addirittura il rinnovo del contratto fino al 2017. È stato questo, in sintesi, l'epilogo della sessione invernale del calciomercato. L'ultimo tentativo per lo scambio era stato fatto in mattinata da Beppe Marotta nell'incontro, in un hotel milanese, con Marco Branca. Nel summit era spuntato anche il nome di Quagliarella, ma alla fine non se ne è fatto nulla. Anzi, a risolvere il tutto ci ha pensato poi Marcelo Ferreyra, l’agente di Guarin, che nel pomeriggio è andato in sede per parlare con i dirigenti interisti: in quel momento le parti si sono riavvicinate e si è addirittura parlato del rinnovo. In contemporanea Hernanes ha effettuato le visite mediche e si è legato all'Inter, mentre Belfodil è andato in prestito al Livorno. Chivu ha lasciato il calcio per i troppi problemi fisici. Il mercato turco è aperto fino a lunedì: Ranocchia sta per andare in prestito al Galatasaray.

ARRIVA OSVALDO

Niente Biabiany per Milan e Lazio: il francese resta a Parma. La Juventus ha preso Fiorillo dalla Sampdoria e ha abbracciato Osvaldo, che si è presentato a Torino per visite mediche e firma. La Fiorentina ha preso Diakitè dal Sunderland, mentre il Napoli prima ha ufficializzato l’acquisto di Ghoulam dal Saint Etienne, poi la cessione di Armero al West Ham. Sampdoria e Parma hanno concluso lo scambio Pozzi-Okaka, l’Udinese ha preso il difensore Diakhaté dal Granada e il Chievo ha acquistato Guarente dal Catania. Marquinho e Pillud sono andate al Verona, mentre l'Atalanta ha preso Bentancourt dal Psv. Colpaccio del Sassuolo, che ha acquistato Cannavaro dal Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA