FANTACALCIO

Mercato di 6 mesi fino a dicembre? Ecco come può cambiare il Fantacalcio

Lunedì 6 Aprile 2020 di Francesco Guerrieri
Gianni Infantino, presidente della Fifa che ha proposto di prolungare il mercato a 6 mesi, fino a dicembre 2020
Il campionato è fermo. Congelato. Bloccato. Non c’è una data per la ripresa e si sta discutendo addirittura se ricominciare o meno a causa dell’emergenza coronavirus. Di conseguenza, anche il Fantacalcio non può andare avanti: nelle chat Whatsapp si parla di altro e per un po’ bonus, malus, calcoli dei voti e sfottò sono stati messi da parte. I vertici stanno studiano tutte le varie combinazioni per sciogliere diversi nodi sulle tempistiche: tra le possibili variazioni al regolamento, l’ultima idea della Fifa è quella di tenere il mercato aperto per 6 mesi, fino al 31 dicembre 2020. Ipotesi rivoluzionaria che cambierebbe lo scenario del calcio ma anche del Fanta.

L’asta di settembre avrebbe tutto un altro senso, anzi: forse non ce l’avrebbe proprio. Chi compra il top player a settembre rischierebbe di non ritrovarselo più dopo tre mesi perché magari il club l’ha ceduto all’estero. Per chi fa il Fantacalcio classico tra amici sarebbe un bel caos, nel quale – probabilmente – il mercato resterebbe sempre aperto per poter coprire gli eventuali slot liberi lasciati dai giocatori in partenza. Altra ipotesi: se all’asta di settembre prendete la classica scommessa a pochi crediti e poi quel giocatore esplode, potrebbe arrivare una big straniera a portarlo via nel bel mezzo della prima parte di campionato. Quel pupillo nel quale credevate solo voi e sul quale avete avuto ragione tra le facce incredule dei vostri amici, improvvisamente prende il primo volo per l’estero e vi lascia con il “buco” in rosa. Tutto da rifare. Non sareste più soltanto voi a decidere come gestire i vostri giocatori, ci sarebbero troppe incognite e mine vaganti, anche gli scambi non sarebbero più la stessa cosa. E chi rimane in Serie A, come vivrebbe un mercato aperto per sei mesi? E’ capitato tante volte di vedere calciatori al centro di trattative scendere in campo distratti, con la testa già proiettata da un’altra parte. E gli allenatori si sono lamentati spesso di situazioni del genere, sono in molti a non essere entusiasti della finestra di mercato di gennaio. Pensate se tutto questo scenario si dovesse moltiplicare per altri quattro mesi. Magari avete quel titolare fisso che non vi tradisce mai e gli perdonate anche qualche insufficienza perché non ha mai saltato una partita, e da una settimana all’altra diventa la quarta opzione in un’altra squadra. Assurdo. Per ora quella della Fifa di allungare il mercato fino a dicembre 2020 è solo un’idea, che rivoluzionerebbe anche il mondo del Fantacalcio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA