Matteo e Federico Ricci, gemelli del gol con due maglie diverse

Domenica 18 Novembre 2018
Federico e Matteo Ricci
Gemelli nella vita e anche del gol. Accade a Matteo e Federico Ricci. Il primo gioca con lo Spezia, il secondo con il Benevento. Oggi hanno segnato entrambi in Spezia-Benevento, recupero della decima giornata del campionato di Serie B. Matteo, centrocampista, ha realizzato il provvisorio 2-0 al 24' del primo tempo; Federico, esterno d'attacco, ha risposto al gemello 19 minuti dopo accorciando le distanze in una partita finita 3-1 per gli spezzini. Ventiquattro anni, cresciuti nelle giovanili della Roma, Matteo ha giocato con Grosseto, Carpi, Pistoiese, Pisa, Perugia e Salernitana prima di arrivare allo Spezia; Federico ha esordito in serie A con i giallorossi ai tempi di Rudi Garcia, e poi vestito le maglie di Crotone, Sassuolo, Genoa e Benevento.

Dei due “gemelli del gol” a parlare a fine partita è stato Matteo. «Speravo che questa gara andasse così, con un gol mio e un gol di mio fratello, e ora ovviamente sono contento così - ha detto -. Abbiamo lavorato bene, il lavoro tattico svolto nei giorni scorsi ha portato beneficio a tutta la squadra. Dobbiamo continuare così e lavorare in questo modo, sappiamo che il Benevento è forte ma lo è anche il Foggia: ci aspetterà un'altra battaglia». «Intanto dedico il gol alla mia famiglia - ha concluso Matteo Ricci -, che era presente allo stadio, visto che in campo c'era anche Federico». Quest'ultimo ora andrà in ritiro assieme ai compagni del Benevento e, almeno per ora, a tempo indeterminato. Ultimo aggiornamento: 19:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

´╗┐Whatsapp parla chiaro: studenti on line in classe

di Raffaella Troili